Venerdì, 18 Giugno 2021
Mondo

Prende 35 pillole di viagra in un'ora: "L'ho fatto per scherzo"

L'uomo, un muratore inglese di 36 anni, è stato ricoverato in preda a vertigini ed allucinazioni

Prima si è ubriacato, poi ha ingerito ben 35 pillole di viagra in un’ora. Il tabloid britannico Mirror racconta la storia di Daniel Medforth, un muratore 36enne originario di Withernsea, in Inghilterra.

Il risultato della sua "indigestione" è stata un’erezione di cinque giorni. Come racconta il Mirror, l’uomo ha mandato giù le pillole "pensando che fosse divertente", come ha poi raccontato lui stesso. Ma in realtà Daniel ha accusato immediatamente gravi giramenti di testa e nausea: "Vedevo tutto verde, poi avevo vertigini ed allucinazioni. Ma soprattutto quell’erezione che sapevo non sarebbe andata via".

Quando è tornato a casa, il papà di due bambini ha confessato tutto a sua moglie che, scioccata, ha telefonato per far accorrere subito un'ambulanza. E’ stato trattenuto in ospedale per 36 ore per controlli, prima di essere dimesso.

Gli infermieri sono stati molto professionali, ma si capiva benissimo che ogni volta che venivano nella mia stanza facevano fatica a non ridere.

Una volta tornato a casa, i problemi non sono finiti: "L’erezione non andava via. Sono rimasto sempre a letto. Per fortuna mia moglie mi ha perdonato e mi rendo conto che sono stato davvero molto fortunato", ha aggiunto Daniel. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende 35 pillole di viagra in un'ora: "L'ho fatto per scherzo"

Today è in caricamento