Lunedì, 14 Giugno 2021
TERRORISMO

Kabul, esplode autobomba: almeno otto morti e duecento feriti

L'obiettivo, probabilmente, una sede dei servizi di intelligence militari. L'attacco non è stato ancora rivendicato. Tra le vittime ci sono "molti bambini e molte donne", ha spiegato il capo della polizia afghana.

Una potente autobomba è esplosa oggi a Kabul, uccidendo almeno otto persone e ferendone oltre duecento. Si tratta del primo attacco lanciato nella capitale afgana dall'annuncio della morte del leader dei talebani, il mullah Omar.

L'attacco non è stato ancora rivendicato. Tuttavia, i talebani hanno messo a segno ieri una serie di attacchi nel Sud e nell'Est del Paese, causando la morte di nove persone. L'obiettivo dei terroristi, probabilmente, era una sede dei servizi di intelligence militari.

Secondo la ricostruzione fornita dal capo della polizia di Kabul, generale Abdul Rahman Rahimi, "una vettura imbottita di esplosivo è stata fatta saltare nel quartiere residenziale di Shah Shaheed (nella zona Est)".

Tra le vittime ci sono "molti bambini e molte donne", ha agggiunto, certo che "i responsabili di questo attacco volevano commettere un massacro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kabul, esplode autobomba: almeno otto morti e duecento feriti

Today è in caricamento