rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Mondo Stati Uniti d'America

Si ubriaca con gli amici e scompare: 18enne muore assiderato 

Il 18enne Akul Dhawan, studente alla University of Illinois Urbana-Champaign, è stato trovato senza vita dopo una serata con gli amici lo scorso 20 gennaio. I risultati dell'autopsia: "È deceduto a causa di una intossicazione acuta da alcol ed esposizione prolungata a temperature gelide"

È uscito per festeggiare con gli amici, ma a casa non è più tornato. Un ragazzo indiano di 18 anni, Akul Dhawan, studente alla University of Illinois Urbana-Champaign, negli Stati Uniti, è morto per ipotermia. Il decesso del giovane è avvenuto lo scorso 20 gennaio, ma soltanto adesso sono stati pubblicati i risultati dell'autopsia effettuata dall'ufficio del coroner della contea di Champaign, nello Stato dell'Illinois: "Il 18enne è deceduto a causa di una intossicazione acuta da alcol ed esposizione prolungata a temperature gelide, fattori che hanno contribuito in modo significativo alla sua morte".

Come raccontano i media statunitensi, il corpo senza vita del giovane è stato rinvenuto nel portico sul retro di un edificio vicino al campus universitario a West Urbana. Le autorità locali hanno ricostruito le ultime ore del 18enne, che quella sera aveva deciso di andare a bere qualcosa insieme a un gruppo di amici. Intorno alle 23.30 la comitiva è andata al Canopy Club, un locale vicino al campus, ma lo staff gli ha negato l'accesso. Come riferito dal personale agli investigatori, nel gruppetto c'era anche Akul Dhawan che avrebbe anche rifiutato due taxi chiamati per farlo tornare a casa. Dopo quell'episodio del giovane si sono perse le tracce, con il suo telefono che ha iniziato a squillare a vuoto nonostante le numerose telefonate degli amici, preoccupati per le sue condizioni. Non riuscendo a contattarlo in nessun modo, uno degli amici ha deciso di chiamare la polizia.

La mattina seguente un dipendente dell'università ha fatto la macabra scoperta: il cadavere di un ragazzo nel retro di un edificio. Fin dal primo momento il freddo è stato uno dei principali "indiziati": in quel periodo in Illinois sono state registrate temperature gelide, arrivando la notte anche a -30 gradi nella seconda metà di gennaio. Come raccontato dai genitori del 18enne, Ish e Ritu Dhawan, secondo i dati della geolocalizzazione del telefono, il corpo senza vita del figlio è stato trovato a soli 100 metri dal luogo in cui era stata segnalata la sua scomparsa. Secondo The News-Gazette, Akul Dhawan aveva compiuto 18 anni lo scorso settembre ed era iscritto al Dipartimento di Ingegneria Elettrica e Informatica dell'Università dell'Illinois per studiare robotica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ubriaca con gli amici e scompare: 18enne muore assiderato 

Today è in caricamento