rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Informazione / Stati Uniti d'America

Al Jazeera sbarca negli Usa: gli arabi comprano la tv di Al Gore

Il gigante dell'informazione mediorientale acquista Current Tv New York Times: "Entrerà in 60 milioni di case americane"

Il maggiore organo di informazione del mondo arabo, Al Jazeera, sta conquistando gli schermi televisivi d'America. L'emittente con base a Doha, in Quatar, sta infatti siglando l'accordo per comprare Current Tv, il network televisivo fondato sette anni fa dall'ex vicepresidente americano Al Gore in società con l'imprenditore Joel Hyatt.

Secondo il New York Times Al Jazeera entrerà così in 60 milioni di case in tutto il Paese, e per l'occasione lancerà un nuovo canale da New York, Al Jazeera America, per il quale il 60 per cento dei programmi verranno prodotti negli Stati Uniti, mentre il restante 40 per cento arriverà dal già esistente Al Jazeera English.

La programmazione di Current Tv dovrebbe invece dissolversi entro la primavera.

Secondo le prime indiscrezioni, il gigante arabo manterrà parte del personale del network americano (che conta circa 400 impiegati), ma non è ancora stato reso noto il prezzo della vendita.

Sempre secondo il New York Times, Current Tv, che nel 2012 ha totalizzato una scoraggiante media di 42 mila spettatori per i programmi serali, sarebbe stata sulla piazza già da mesi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Jazeera sbarca negli Usa: gli arabi comprano la tv di Al Gore

Today è in caricamento