Domenica, 17 Ottobre 2021
Mondo Serbia

“Finto e costoso”: bufera sull'albero di Natale da 83mila euro

Polemiche per lo 'spelacchio' serbo, installato nel centro di Belgrado: “Troppo costoso e artificiale, è una vergogna”

A Roma ci si lamenta di Spelacchio, ma le polemiche sull'albero di Natale non sono un'esclusiva italiana. Anche in Serbia sta facendo discutere l'albero installato nel centro di Belgrado, non tanto per il suo aspetto, ma per il fatto di essere artificiale e molto costoso. 

E’ infatti costato 83mila euro e ha suscitato accuse di corruzione. Alto 18 metri, decorato con 200 ornamenti di plastica rossa e una 40 di fiocchi rossi e oro, sta nella principale area pedonale della capitale serba. 

“Nel bilancio della città perr questo e il prossimo anno ci sono molte cose scandalose, e l’albero di Natale è solo la punta dell’iceberg”, ha accusato Nikola Jovanovic, del Partito del Popolo, che è all’opposizione, all’agenzia di stampa Beta. Jovanovic ha accusato l’amministrazione di abusi finanziari, dopo che il sito internet Pistajka ha rivelato il costo dell’albero di Natale: 10 milioni di dinari, cioè 83mila euro. 

Il sindaco di Belgrado Sinisa Mali, stretto alleato del presidente Akeksandar Vucic, ha inizialmente rifiutato di parlare con i giornalisti dell’albero, ma dopo ha annunciato che avrebbe cancellato il contratto, che secondo Pistaljka è stato firmato tre giorni dopo l’installazione dell’albero. “Sono rimasto sorpreso per il costo. Noi stiamo lavorando in maniera completamente trasparente a pubblicamente da tre anni e mezzo, non ho niente da nascondere”, ha detto il sindaco. 

Le proteste dei cittadini

La furia dei cittadini si è manifestata sul web in particolare. “Che ci crediate o no: la città di Belgrado ha pagato la cifra enorme di 83mila euro per un albero di Natale!!! No, non bolle le uova, non pulisce casa e, francamente è una schifezza”, ha scritto su Twitter l’utente Marko Kmezic. “Un albero del genere – ha scritto su Facebook Uros Stojiljkovic – sarebbe occasione per una tempesta di proteste in un mondo normale”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Finto e costoso”: bufera sull'albero di Natale da 83mila euro

Today è in caricamento