Domenica, 19 Settembre 2021
Mondo Siria

Aleppo, razzo dei ribelli fa strage in una scuola: morti sette bambini

Escalation di violenze in Siria: una scuola è stata colpita da bombardamenti dei ribelli ad Aleppo ovest, nel quartiere di al-Farqan, la parte della città controllata dal governo di Assad. Lo riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani

L'istituto Saria Hasoun, nel quartiere di al-Farqan (Foto da Twitter)

DAMASCO (Siria): Almeno sette bambini sono rimasti uccisi domenica quando un razzo ha colpito una scuola nella zona Ovest di Aleppo sotto controllo dei governativi. La televisione di Stato di Damasco ha parlato inizialmente di 10 morti, ma l'agenzia di stampa ufficiale Sana ha corretto le stime parlando di otto persone uccise, sette bambini e una donna.

Il lancio di razzi che ha colpito l'istituto Saria Hasoun, nel quartiere di al-Farqan ha anche ferito 32 persone, Sana, ha detto, citando una fonte della polizia. I quartieri occidentali di Aleppo sono regolarmente bersagliati dalle forze dei ribelli che controllano la parte orientale della città. Contro le forze di opposizione l'esercito di Assad sta conducendo un feroce attacco da mesi con l'appoggio dell'aviazione russa.

L'assedio di Aleppo è ricominciato dopo un periodo di relativa tregua: gli enti dell'Osservatorio siriano per i diritti umani parla di almeno 103 civili rimasti uccisi nella zona est di Aleppo da quando è iniziato l'ultimo assalto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aleppo, razzo dei ribelli fa strage in una scuola: morti sette bambini

Today è in caricamento