rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Mistero fitto / Russia

L'amante di Putin è scomparsa con i loro 4 figli "segreti"

Alina Kabaeva, ex ginnasta russa la cui relazione con lo "zar" non è mai stata confermata, è introvabile da alcune settimane. È in un bunker di lusso?

Che fine ha fatto Alina Kabaeva? La 38enne ex ginnasta russa, presunta amante di Putin, è tornata al centro delle cronache dopo lo scoppio della guerra in Ucraina, e ora sembra scomparsa dai radar. "Non mi sono mai piaciuti quelli che irrompono negli affari privati degli altri per soddisfare le loro fantasie". Rispondeva così Vladimir Putin nel 2008 quando le voci di una sua relazione con l'ex ginnasta iniziavano a circolare, cinque anni prima del divorzio del presidente dalla moglie Lyudmila Putina, oggi 64enne. Oggi Alina Kabaeva è introvabile.

Nelle ultime settimane si era parlato di lei per una petizione lanciata in Svizzera, dove l'ex ginnasta si troverebbe insieme ai quattro figli che avrebbe avuto dal presidente russo. "Riunite Eva Braun al suo Hitler", recita la petizione lanciata da alcuni attivisti svizzeri sulla piattaforma Change.org. "L'opinione pubblica ha appreso che la figura politica e mediatica russa, ed ex atleta, Alina Kabaeva - si legge ancora - si sta nascondendo in conseguenza delle sanzioni imposte alla Federazione russa nel suo Paese". "È la moglie preferita del delirante dittatore e criminale di guerra che ha attaccato a tradimento l'Ucraina nelle ultime settimane - dice la petizione -. Allora perché ora, visto il volume delle sanzioni imposte alla Russia, si continua a ospitare lei e la sua famiglia, mentre Putin sta distruggendo la vita di milioni di persone?".

alina kabaeva amante putin ansa-2

Alina Kabaeva di Giochi olimpici di Atene, 27 agosto 2004. Foto epa/dpa Gero Breloer

Fatto sta che il nome di Alina Kabaeva è sparito anche dal sito di Nmg (National media group), colosso dei media che controlla alcuni tra i più importanti canali di informazione russi di Stato: l'ex ginnasta 38enne lo dirige dal 2014. Un ruolo su cui ha più volte portato l'attenzione l'oppositore Alexei Navalny, che in un'inchiesta ha parlato di uno stipendio di circa dieci milioni di euro l'anno, nonostante Kabaeva non avesse mai lavorato prima nel campo della comunicazione. Nelle scorse ore proprio un collaboratore di Navalny, Georgy Alburov, ha parlato sui social del patrimonio e degli aspetti economici che legherebbero Putin ad Alina Kabaeva. E si ipotizza che anche per questo, qualche ora dopo, il nome dell'ex ginnasta sia scomparso dal sito dell'azienda Nmg.

La relazione fra Putin e Kabaeva, tuttavia, non è mai stata confermata e ufficialmente l'ex ginnasta non ha alcun ruolo nella vita del presidente russo. Ma in molti la definiscono una "seconda moglie ufficiosa", sposata con un rito nuziale segreto dalla Chiesa ortodossa e quattro figli altrettanto segreti avuti dal capo del Cremlino. Informazioni che rimangono voci, anche se insistenti: secondo il Corriere della Sera il Moskovsky Korrespondent, una rivista che nel 2008 aveva dato per certa la relazione fra Kabaeva e Putin, era stato chiuso subito dopo. Non è certo dove Kabaeva si trovi ora. Anche le prove che si nasconda in uno chalet in Svizzera non sono certe. Tra le ipotesi che circolano c'è anche quella che l'ex ginnasta sia in un bunker, una specie di rifugio di lusso, costruito da Putin in Siberia nelle montagne dell'Altai.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'amante di Putin è scomparsa con i loro 4 figli "segreti"

Today è in caricamento