Giovedì, 17 Giugno 2021
INDIA / India

Falso allarme bomba: atterraggio d'emergenza per un volo Turkish Airlines

La notizia riportata dal sito della televisioni indiana Ndtv: evacuati i 150 passaggeri. Il volo, partito da Istanbul, era diretto a Bangkok

NUOVA DELHI (INDIA) - Atterraggio di emergenza all'aeroporto di Nuova Delhi di un aereo della Turkish Airlines partito da Istanbul per un allarme bomba a bordo. Lo scrive il sito della televisione indiano Ndtv, aggiungendo che i 150 passeggeri sono stati evacuati. 

ALLARME "COL ROSSETTO" - Il pilota ha allertato il centro di controllo dopo il ritrovamento di un messaggio scritto con un rossetto sullo specchio del bagno del velivolo. Nel messaggio si annunciava una bomba nella stiva dell'aereo. 

AEREO EVACUATO - L'aereo è stato fatto atterrare su una pista isolata dell'aeroporto internazionale e tutti i 150 passeggeri sono stati evacuati. Le unità speciali, con cani addestrati, hanno perquisito la stiva.

FALSO ALLARME - Le autorità hanno fatto successivamente sapere che agenti e artificieri non avevano rinvenuto alcun ordigno. In merito al messaggio scoperto nella toilette sono stati interrogati tutti i passeggeri. L'aereo stava sorvolando Nagpur, città nella zona centrale dell'India, quando il pilota ha chiesto ai controllori del traffico aereo di attivare le procedure per l'atterraggio di emergenza e ha ricevuto l'autorizzazione a scendere a Nuova Delhi. E' almeno il terzo allarme bomba che interessa quest'anno un volo della Turkish Airlines.

LA NOTA DELLA COMPAGNIA - "Tutti i velivoli della flotta", ha chiarito in una nota della compagnia Ali Genç, responsabile delle relazioni con i media, "vengono sottoposti a meticolosi controlli di sicurezza conformi alle procedure della compagnia in caso di sabotaggio, interventi illegali oppure allarmi bomba. Per garantire il massimo livello di sicurezza possibile ai propri passeggeri e al personale di bordo, ogni allarme bomba oppure ogni oggetto/bagaglio sospetto trovato a bordo di un nostro velivolo (che sia in volo o a terra, pieno di passeggeri o vuoto) sono presi in assoluta considerazione e sono ritenuti minacciosi fino a quando non vi è l`assoluta dimostrazione del contrario; nel caso in cui non vi siano delle dimostrazioni evidenti del fatto che questi siano falsi, sono seguite tutte le procedure di sicurezza necessarie - ivi compreso l`atterraggio immediato per ispezione e l`evacuazione del velivolo - conformemente all`approccio di 'rischio zero' di Turkish Airlines". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falso allarme bomba: atterraggio d'emergenza per un volo Turkish Airlines

Today è in caricamento