Mercoledì, 29 Settembre 2021
TERRORISMO

Isis, la strada per la jihad passa dall'Italia

Fonti dei servizi segreti britannici che controllano i movimenti dei jihadisti spiegano qual è il "tragitto opposto" ai normali canali migratori. L'obiettivo delle reclute dell'Isis sono i traghetti in partenza per la Tunisia

LONDRA (REGNO UNITO) - I jihadisti britannici diretti in Siria sceglierebbero sempre di più di viaggiare al sud attraverso l'Italia ed il Mediterraneo verso il Nordafrica così da evitare i controlli per unirsi alle forze dello Stato islamico. E' quanto scrive il Guardian, che cita fonti che controllano i movimenti dei jihadisti britannici, spiegando che il tragitto va in direzione opposta al principale canale migratorio percorso da decine di migliaia di persone che cercano di attraversare il Mediterraneo dalla Libia, prima di passare per l'Italia.

LA ROTTA INVERSA - Per evitare le misure di sicurezza negli aeroporti del Regno Unito, si legge ancora, le reclute dell'Is attraverserebbero quindi il canale in traghetto per poi dirigersi verso l'Italia, da dove salpano per raggiungere la Tunisia e poi arrivare in Libia.

VERSO LA LIBIA - E' proprio la Libia, in questi mesi, la destinazione "perfetta" per le reclute dell'Isis, visto che il tragitto diretto verso la Siria è fortemente sotto controllo dei servizi segreti occidentali. Lo stato nordafricano, si legge, "è oggi la terza maggiore roccaforte del gruppo terrorista dopo Iraq e Siria", ma, rispetto ai due stati mediorientali, "è meno controllato".

SIRTE - A dimostrazione della forte presenza di jihadisti in Libia, il Guardian ricorda come recentemente le milizie nere del Califfato abbiano preso il controllo di Sirte, città natale di Gheddafi, sconfiggendo le forze armate del governo di Tripoli. "Stiamo constatando" riporta il Guardian "come la rotta inversa più battuta dai militanti della jihad sia quella del Mediterraneo. Una volta sbarcati in Libia vengono subito accolti da insospettabili finanziatori e organizzatori dell'Isis".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isis, la strada per la jihad passa dall'Italia

Today è in caricamento