rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Stati Uniti

Dal bunga bunga all'incubo di Hollywood: "Mi ha molestata"

La storia di Ambra Battilana, ex miss Piemonte e soprattutto "pentita" delle notti di Arcore. La testimone chiave dell'accusa nel processo Ruby 2 ha denunciato un famoso produttore cinematografico

Un famoso produttore cinematografico americano, Harvey Weinstein, è accusato da una modella italiana di 22 anni di molestie sessuali. Ma lei non è una modella qualsiasi. Ex miss Piemonte, la bellissima Ambra Battilana, è famosa in Italia soprattutto per essere parte civile nel processo "Ruby 2", in quanto cosiddetta "pentita del bunga bunga", dopo che aveva rifiutato di partecipare alle feste a casa di Berlusconi, diventando testimone chiave dell'accusa.

Secondo quanto denunciato, Weinstein, conosciuto per caso la scorsa settimana, le avrebbe palpato i seni dopo averle chiesto se erano veri. Poi le avrebbe messo una mano sotto la gonna e chiesto di baciarlo. La molestia si sarebbe verificata nell'ufficio del produttore a Tribeca, dove Weinstein, 63 anni, sposato e padre di cinque figli, l'aveva convocata venerdì per farle una serie di proposte di lavoro. 

Come riporta il New York Post, invece, il produttore sostiene di essere stato ricattato dalla modella, che lavora per una delle principali agenzie di Manhattan.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal bunga bunga all'incubo di Hollywood: "Mi ha molestata"

Today è in caricamento