Sabato, 24 Luglio 2021
Mondo

Usa della colla per le unghie finte: le amputano il dito per un'infezione

La ragazza: "Ho visto il mio dito diventare di un colore verde-nero. Gli antibiotici non funzionavano e sono stata immediatamente ricoverata in chirurgia. Piangevo dal dolore"

Sarah Greenawa

Sarah Greenaway è una ragazza di 17 anni che è stata costretta ad amputare il dito a causa di una colla per unghie finte. La giovane, di origine gallese, è stata colpita da una grave infezione perchè aveva applicato sulle sue unghie una colla scadente ed economica.

"Ho visto il mio dito diventare di un colore verde-nero. Gli antibiotici non funzionavano  e sono stata immediatamente ricoverata in chirurgia. Piangevo dal dolore"- ha raccontato la 17enne ancora sotto shock per l'accaduto. Oggi, Sarah ha bisogno di sottoporsi a sedute di fisioterapia per recuperare l'uso del dito ed ha deciso di fare causa all'azienda che ha prodotto la colla che è ancora in vendita. "Volevo sono che le mie unghia fossero carine, niente più"- ha poi dichiarato ai media locali.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usa della colla per le unghie finte: le amputano il dito per un'infezione

Today è in caricamento