Giovedì, 24 Giugno 2021
Esteri / Austria

Amputano la gamba sbagliata ad un paziente: il tragico errore in una clinica austriaca

La struttura sanitaria parla di una "concatenazione di eventi sfortunata". Ora l'uomo dovrà operarsi di nuovo

Foto di repertorio

Un errore tragico. Una clinica austriaca ha amputato la gamba sbagliata ad un paziente di 82 anni. "Siamo profondamente scioccati per quanto accaduto martedì 18 maggio: nonostante gli standard qualitativi della nostra clinica, la gamba sbagliata di un paziente è stata amputata", si legge in una nota diramata ieri dalla struttura sanitaria che si trova vicino al confine con la Repubblica Ceca.  L'errore sarebbe stato notato due giorni dopo l'intervento da un'infermiera che stava eseguendo il cambio di bendaggio. Sul caso la clinica ha avviato un'indagine interna. "Dobbiamo scoprire come sia potuto accadere un simile fallimento. Vorrei scusarmi pubblicamente qui", ha fatto sapere il direttore medico dell'ospedale in conferenza stampa. Secondo la clinica l'incidente "è avvenuto per via di una concatenazione di eventi sfortunata". L'82enne sta ricevendo assistenza psicologica ma tra pochi giorni dovrà essere operato di nuovo per l'amputazione dell'altra gamba.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amputano la gamba sbagliata ad un paziente: il tragico errore in una clinica austriaca

Today è in caricamento