Domenica, 20 Giugno 2021
Storie

E' anoressica: "Per essere curata ho dovuto ancora perdere peso"

La sua "colpa": pesare troppo. Per questo Shannon non rientra nei parametri di massa corporea per essere curata. Il suo dramma è iniziato quando aveva 16 anni

COVENTRY (REGNO UNITO) - Costretta, anche se già anoressica, a perdere ancora più chili per ottenere l'assistenza medica di cui aveva bisogno. Continua il dramma di Shannon Finan, 21 anni, che aveva iniziato a combattere con il grave disturbo alimentare quando aveva 16 anni. 

Shannon sta male. Pesava poco più di 40 chili, ma non rientrava nel 'range' di indice di massa corporea considerato a rischio: il suo valore non è abbastanza basso per soddisfare le linee guida su cui il Servizio sanitario nazionale britannico basa l'erogazione delle cure gratuite.

Affranta, Shannon è quindi stata costretta paradossalmente a mettersi a dieta e a perdere altri chili, per essere finalmente ammessa in una clinica specializzata in terapie dell'anoressia, e ora sta finalmente migliorando.

"Non ricordo quanto fosse il mio indice di massa corporea o quanto mi mancasse per essere qualificata a ottenere assistenza, ma mi hanno respinta perché hanno detto che non era abbastanza basso. Ero davvero molto arrabbiata", ha confermato la ragazza al Daily Mail. Ora le cure stanno avendo effetto. Ma per essere curata ha rischiato di morire.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' anoressica: "Per essere curata ho dovuto ancora perdere peso"

Today è in caricamento