rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Incidente in Arabia Saudita / Arabia Saudita

Incidente nel deserto: morti tre ballerini italiani

I tre hanno perso la vita in un incidente avvenuto durante una gita nei pressi di Riyad, in Arabia Saudita. Tra le vittime c'è il ballerino e coreografo Antonio Caggianelli

Si è trasformata la gita nel deserto di tre ballerini italiani, che hanno perso la vita in un incidente avvenuto venerdì a Riyad, in Arabia Saudita. I tre ballerini si trovavano nel Paese arabo per esibirsi. Approfittando del giorno libero, i giovani avevano deciso di partecipare a una gita nel deserto ma  le due auto su cui viaggiavano sono finite in una scarpata. Oltre ai tre italiani, sono morte anche altre due persone del posto.

Antonio, Nicolas e Giampiero: chi sono i tre ballerini morti nel tragico schianto in Arabia Saudita

Uno dei tre italiani deceduti è Antonio Caggianelli, 33enne ballerino e coreografo originario di Bisceglie. "La scomparsa del nostro giovane concittadino ci addolora e rattrista profondamente - ha scritto in una nota il sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano - A quell'età si hanno così tanti progetti, idee, entusiasmo, si lavora per costruire il proprio futuro e inseguire i propri sogni. Quello che faceva Antonio, con vitalità e intraprendenza, facendosi apprezzare e voler bene. Dover accettare che una vita così giovane possa essere spezzata fa malissimo".

Angarano ha anche spiegato di essersi attivato attraverso la Prefettura di Barletta-Andria-Trani per contattare l'Ambasciata italiana in Arabia Saudita "per l'organizzazione delle operazioni di rientro della salma, che attenderemo in città per l'ultimo commosso saluto".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente nel deserto: morti tre ballerini italiani

Today è in caricamento