Domenica, 20 Giugno 2021
dall'estero / Stati Uniti d'America

Stupra e violenta un'anziana per ore: caccia al maniaco 18enne

Asa Robert si è introdotto in casa di una signora 82enne di Brooklyn e l'ha stuprata fino all'alba. La polizia è sulle sue tracce e ha diffuso foto e identikit in tutta la città

NEW YORK - Un ragazzo di 18 anni è accusato di aver stuprato e sodomizzato un'anziana signora di 82 anni di Brooklyn. Asa Robert si è introdotto di notte in casa della donna e, dopo averla prima sbattuta contro un muro e poi costretta sul letto, ha abusato di lei fino all'alba.

L'incubo ha avuto inizio intorno all'una e mezza di notte. La donna, che secondo quanto riferito dalla polizia soffrirebbe di disordini ossessivo compulsivi, era uscita di casa, lasciando la porta aperta. Robert si è quindi introdotto nell'abitazione, aspettando il ritorno dell'anziana. Quando la donna è tornata in casa, Robert l'ha aggredita con violenza e poi l'ha stuprata. A nulla sarebbero valsi i tentativi dell'anziana di calmare il suo aggressore, offrendogli cibo e altri oggetti e pregandolo di non ucciderla. Le violenze sono andate avanti per quattro, interminabili ore. 

Persino gli agenti del NYPD sono rimasti sconvolti davanti alla brutalità degli atti compiuti dal ragazzo nei confronti della donna, come ha riferito il New York Daily News. "È un crimine ignobile. È qualcosa che nessuna società, nessuna città può tollerare", ha detto un portavoce del dipertimento di polizia. A New York è intanto è scattata la caccia all'uomo per trovare Asa Robert. Le impronte lasciate sulla scena del crimine sono servite a identificarlo e le telecamere di sicurezza degli edifici vicini lo hanno ripreso.

robert wanted-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stupra e violenta un'anziana per ore: caccia al maniaco 18enne

Today è in caricamento