Lunedì, 20 Settembre 2021
GRECIA / Grecia

Arrestato ex comandante di polizia di Atene per legami con Alba Dorata

Sempre oggi quattro deputati del partito di estrema destra sono stati incriminati con l'accusa di avere creato una "organizzazione criminale"

E' stato arrestato l'ex comandante di polizia di un popolare quartiere di Atene, terreno d'azione privilegiato del partito neonazista greco Alba Dorata. Il graduato, che ha diretto il commissariato di Agios Panteleimon, nel centro della capitale greca, è sospettato di avere coperto i militanti neonazisti durante i loro attacchi contro gli stranieri.

Il poliziotto è accusato di avere favorito la caccia ai clandestini fatta dai neonazisti nella zona, una delle prime dove Alba Dorata si è rafforzata. Secondo una fonte di sicurezza, è sospettato di avere ostacolato gli immigrati che denunciavano gli abusi degli estremisti di destra. Sull'ex comandante pesano capi d'accusa pesanti, come "abuso di potere", "falsa testimonianza", "commercio d'armi". E' il quarto poliziotto greco arrestato negli ultimi giorni per presunti legami con il partito greco Alba Dorata. Alti graduati della polizia greca si sono dimessi o sono stati sospesi per lo stesso motivo la settimana scorsa.

STRUTTURA CRIMINALE: ARRESTATO IL LEADER DI ALBA DORATA

Dopo l'uccisione rapper greco Pavlos Fyssas per le strade di Atene il 18 settembre scorso, prosegue l'offensiva del governo greco contro il partito, che resta tuttavia la terza formazione politica più forte nel paese. Nei giorni scorsi sei deputati di Alba dorata, tra cui il fondatore del gruppo neonazista, e una quindicina di militanti, sono stati arrestati con l'accusa di avere creato una "organizzazione criminale", e oggi quattro dei deputati sono stati incriminati per tale reato e uno di loro è finito in custodia cautelare.

Dopo una deposizione fiume, durata più di 14 ore, davanti al giudice istruttore ad Atene, tre deputati, tra cui il portavoce del partito Ilias Kassidiaris, sono stati messi in libertà condizionale, mentre il quarto, Yannis Lagos, è stato posto in custodia cautelare.

MIGLIAIA IN PIAZZA CONTRO IL NAZISMO

I quattro parlamentari - Ilias Panagiotaros, Ilias Kasidiaris, Yannis Lagos e Nikos Michos - sono stati arrestati nel fine settimana assieme al presidente e vicepresidente del partito, che invece dovranno presentarsi in tribunale nel corso della settimana.

DEPUTATO DI ALBA DORATA URLA "HEIL HITLER" IN PARLAMENTO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato ex comandante di polizia di Atene per legami con Alba Dorata

Today è in caricamento