Giovedì, 4 Marzo 2021
Francia

Marsiglia, attaccata la sede di Sos Mediteranée da un gruppo di estrema destra

La polizia è intervenuta e gli assalitori sono stati fermati

La sede a Marsiglia della Ong umanitaria SOS Mediterranée, che noleggia insieme a Medici Senza Frontiere la nave Aquarius, è stata "attaccata da una dozzina di attivisti" del gruppo francese di estrema destra Generation Identitaire.

A denunciare il fatto è stata la stessa associazione su Twitter: "La polizia è sul posto e sono stati compiuti degli arresti".

Il personale è "sano e salvo, ma sotto shock", si legge ancora nel post. Secondo il sito d'informazione France Bleu Provence, 22 persone sono in stato di fermo.

sos mediterranee generation identitaire-2

In un tweet pubblicato poco dopo le 15 il portavoce di Generation Identitaire, Romain Espino, esortava a firmare una petizione "per richiedere il sequestro dell'Aquarius".

La denuncia della Ong: "Soccorsi in mare fermati dall'Italia, noi costretti a guardare" 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marsiglia, attaccata la sede di Sos Mediteranée da un gruppo di estrema destra

Today è in caricamento