rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Mondo Germania

Attacco al bus del Borussia, islamista arrestato: "Bombe con punte metalliche"

Un sospetto "islamista" è stato fermato nell'ambito dell'indagine sulle esplosioni che hanno coinvolto ieri il bus del Borussia Dortmund. Gli ordigni avevano una capacità esplosiva di oltre 100 metri. Angela Merkel "inorridita"

Un sospetto "islamista" è stato fermato nell'ambito dell'indagine sulle esplosioni che hanno coinvolto ieri il bus del Borussia Dortmund, prima della partita di Champions League con il Monaco. Lo ha annunciato la procura tedesca.

LA LETTERA DI RIVENDICAZIONE - Nella lettera ritrovata sul luogo delle tre esplosioni che hanno colpito il bus sul quale viaggiavano i giocatori del Borussia Dortmund, e che evoca lo Stato islamico, viene citata anche la cancelliera Angela Merkel. "A quanto pare Merkel tu non ti curi dei tuoi piccoli sporchi sudditi. I tuoi tornado volano sempre nei cieli del califfato, per uccidere i musulmani". Una chiara accusa all'impegno del governo tedesco nella lotta all'Isis.

PUNTE METALLICHE - Gli ordigni esplosi contenevano delle punte metalliche. Una di queste si è conficcata nel poggiatesta di uno dei sedili del bus. Lo ha riferito la portavoce della procura federale tedesca, Frauke Koehler, a Karlsruhe. "Per questo possiamo dire per fortuna che non è successo nulla di più grave", ha affermato. Gli ordigni avevano una capacità esplosiva di oltre 100 metri. Proseguono le analisi per chiarire il tipo di innesco e di esplosivo utilizzati.

Dortmund, attacco al bus del Borussia (Ansa)

MERKEL "INORRIDITA" - Angela Merkel è "inorridita" dal "ripugnante" attacco al bus del Borussia Dortmund, per cui la polizia sta valutando la pista del terrorismo jihadista. Lo ha detto il portavoce della cancelliera tedesca, Steffen Seibert. "Come gli abitanti di Dortmund e milioni di altre persone, la cancelliera è inorridita dall'attacco al bus" della squadra del Borussia Dortmund, ha detto Seibert, promettendo che gli inquirenti "faranno di tutto per trovare e portare davanti alla giustizia il o i colpevoli".

BARTRA OPERATO - E' andata bene l'operazione al polso alla quale è stato sottoposto Marc Bartra, il giocatore del Borussia Dortmund rimasto ferito nell'attentato che ha preso di mira il pullman della squadra. Bartra ha subito una frattura al radio del polso e alcune schegge del vetro andato in frantumi gli si sono conficcate nel polso destro. Il difensore spagnolo, pur essendo tranquillo è preoccupato per possibili danneggiamenti ai legamenti della mano. Se tutto andrà bene sarò dimesso tra domani e giovedì.

CHAMPIONS IN ALLERTA - Misure di sicurezza rafforzate a Monaco di Baviera per l'incontro di questa sera tra Bayern Monaco e Real Madrid, andata dei quarti di finale della Champions League. Dopo le esplosioni di Dortmund è infatti salito il livello di allarme in Germania. Secondo "El Pais", il pullman su cui viaggeranno Ronaldo e compagni raggiungerà lo stadio secondo un percorso diverso rispetto a quello previsto e che sarà ispezionato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attacco al bus del Borussia, islamista arrestato: "Bombe con punte metalliche"

Today è in caricamento