Giovedì, 5 Agosto 2021
Mondo Somalia

Due esplosioni vicino ad un hotel di Mogadiscio, ci sono diverse vittime

Secondo un primo bilancio 13 morti e 16 feriti. L'attentato è stato rivendicato  dall'organizzazione integralista islamica Al Shabaab

Due autobomba sono esplose a intervalli ravvicinati nei pressi di un hotel del nord della capitale somala Mogadiscio dove sono stati uditi anche colpi di arma da fuoco. Lo si è appreso da fonti di polizia. 

"Una autobomba è esplosa all’ingresso dell’hotel Nasa-hablod e dei colpi d’arma da fuoco sono seguiti. Non abbiamo i dettagli, ma sembra un attacco coordinato. Anche un minibus imbottito di esplosivi è saltato in aria ad un vicino incrocio", ha dichiarato all’Afp un funzionario della polizia, Ibrahim Mohamed, confermando che ci sono delle vittime. 

Secondo le ultime notizie però il bilancio delle due espolosioni sarebbe di 13 morti e 16 feriti il bilancio e ci sarebbero circa 20 persone prese in ostaggio dai miliziani nell'hotel. L'attentato è stato rivendicato  dall'organizzazione integralista islamica Al Shabaab. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due esplosioni vicino ad un hotel di Mogadiscio, ci sono diverse vittime

Today è in caricamento