Strasburgo, sparatoria al mercatino di Natale: ci sono morti e feriti

Terrore nel centro della città alsaziana che ospita la sede del Parlamento europeo: la polizia ha invitato tutti gli abitanti a non uscire di casa. Si indaga per terrorismo

(ANSA/AP Photo)

Sparatoria in un mercatino di Natale a Strasburgo in rue des Grandes Arcades, nel centro della città alsaziana che ospita la sede del Parlamento europeo, nell’est della Francia. E' successo intorno alle 20 di stasera (qui il video: ATTENZIONE, IMMAGINI FORTI). Ci sono morti e feriti: ancora incerto il bilancio. L’eurodeputato del Movimento cinque stelle, Dario Tamburrano, ha riferito in un tweet di "spari sulla folla ai mercatini", parlando di "attentato terroristico". La prefettura della Regione Grand-Est e del Basso Reno conferma che "è in corso un’operazione": il killer sarebbe in fuga. "Ci sono due deceduti e al momento 8 feriti. Un individuo è stato identificato ed è conosciuto per reati comuni. Un'operazione è in corso". Così il ministro dell'Interno francese Christophe Castaner ai microfoni della radio 'France Info'.

"Attentato al mercatino di Natale a Strasburgo": gli aggiornamenti

"Ci sono stati tre attacchi concentrici in centro, pare che i morti siano quattro", ha detto il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani, in collegamento con Sky, aggiornando sul bilancio della sparatoria nel centro di Strasburgo. "Si tratta di un commando composto da più persone", ha aggiunto. Tajani ha spiegato che "l'azione terroristica è finita, i terroristi sono in fuga, si dice verso l'autostrada, tra i feriti forse c'è un poliziotto e forse un terrorista. Gli attentati sono avvenuti a circa tre chilometri dal Parlamento europeo, che adesso è chiuso: nessuno può entrare e nessuno può uscire".

La diretta da Strasburgo di Antonio Tajani


La polizia ha sbarrato la sede del Parlamento Europeo e ha chiesto a tutti quanti erano all’interno di non uscire. Anche un italiano presente in città ha segnalato l’episodio su Twitter.

tamburrano attentato strasburgo-2

"Ho visto due donne a terra. Ora sono riparato con altre persone in un cortile. Ci hanno fatto entrare perché la polizia bloccava ogni spostamento sia a piedi che in auto", scrive sul social Marco Affronte, eurodeputato dei Verdi. Anche il vicesindaco della città Alain Fontanel ha confermato che ci sono stati spari in centro. Secondo il servizio di sicurezza dell'Europarlamento l'attentatore sarebbe in fuga (dettaglio confermato anche dal primo cittadino di Strasburgo Roland Reis) e la polizia ha invitato tutti gli abitanti della città a non uscire di casa.

attentato strasburgo3-2

Il precedente - Attentato a Berlino, tir piomba sul mercatino di Natale: "Isis ha rivendicato" 

Sparatoria al mercatino di Natale a Strasburgo: il video dei soccorsi


"Sparatoria a Strasburgo ai mercatini di Natale. Ci sarebbero morti. L’esercito per strada. Il centro evacuato. Io e i miei colleghi stiamo bene". E' quanto scrive Davide D'Antoni, dello staff comunicazione M5S Europa, che sul suo profilo Facebook ha postato due video dei primi momenti dopo la sparatoria in cui si vedono persone che fuggono e agenti in strada.


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • un' europa seria, ma questa non lo è, metterebbe dei seri controlli ai confini esterni come le confederazioni di stati seri fanno. e ai già presenti che dimostrano un remoto legame con il terrorismo (e tantissimi a piede libero lo hanno!!), sonoro calcio nel didietro, immediata espulsione (con fondi europei). se non hanno paese d'origine perchè disgraziatammente nati qui, galera, domiciliari, braccialetti, controlli serrati e quant'altro.. sennò non ci salviamo e la gente innocente colpevole di non pregare maometto continuerà ad essere fatta a pezzi.

  • Più che un terrorista direi un cabobo? perchè se ci fate caso spesso sono dei migranti disadattati , ladruncoli, sbusoni ,ecc , apparentementi integrati se così si può dire. Direi che sono dei megalomani che forse per noia , odio nei nostri confronti si danno al terrorismo come per dare un senso alla loro vita insulsa, immolandosi per un non ben noto dio ubriaco folle al grido di Allà lè àl bàr! così io dico, con il dovuto rispetto per chi è musulmano integrato!! il mio è un'eufemismo per sfottere i folli che si improvvisano santi martiri del goto e del buso sul brassò.

  • Semplicemente e codardemente patetici i pennaioli sinistrorsi del pensiero unico imperversante che , nel dare la notizia , hanno evitato sempre la parola "islamico" quasi per farci capire che non si trattava di atto criminale islamo-coranico-maomettano ma solo il gesto di un poveretto squilibrato vittima del sistema. Lo volete capire che ci odiano? Lo volete capire che colpire il Natale è colpire la nostra storia, le nostre tradizioni? Ieri sera nella totalità delle case dei musulmani hanno fatto festa e gioito.

Notizie di oggi

  • Attualità

    Dragone senza diritti: la disumanità cinese che l'Italia ignora pur di far cassa

  • Mondo

    Trump incendia (ancora) il Medio Oriente: preoccupazione per i caschi blu italiani

  • Cronaca

    A San Ferdinando i braccianti continuano a morire: "La peggiore smentita alle vanterie di Salvini"

  • Politica

    Riace, la Procura di Locri chiede il rinvio a giudizio per Mimmo Lucano

I più letti della settimana

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti, puntate e tutte le anticipazioni

  • Il duro messaggio di Alessandro Casillo: "Cara Maria, ecco perché ho lasciato Amici"

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi sabato 16 marzo 2019

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Carlo Conti confessa: "Ho ripreso al volo mia moglie Francesca"

  • Bocca secca e dolori, per l'ospedale stava bene: 7 indagati per la morte di Alessandro

Torna su
Today è in caricamento