Venerdì, 30 Luglio 2021
ATTENTATI / Stati Uniti d'America

Usa, agente accoltellato in aeroporto: evacuato lo scalo di Flint

L'aggressore avrebbe urlato "Allah Akbar"

La notizia sulle tv americane

L'aeroporto di Flint (Michigan) è stato evacuato e chiuso dopo che un poliziotto è stato ferito. Lo ha annunciato su Facebook il Bishop International Airport, il terzo più trafficato nello Stato del Midwest americano, limitandosi a dire che "c’è stato un incidente e che un agente è stato ferito". 

Secondo i media locali l'agente sarebbe stato pugnalato al collo ed è ricoverato in condizioni critiche. L'aggressore è stato catturato dalla polizia e un coltello è stato trovato sul pavimento vicino al poliziotto colpito e sanguinante. Secondo testimoni e fonti investigative citate da Nbc, l'uomo avrebbe urlato "Allah Akbar". 

"Tutti i passeggeri sono al sicuro e sono stati evacuati", si legge in un tweet del Bishop International Airport in cui viene consigliato di controllare potenziali ritardi o cancellazioni di voli. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usa, agente accoltellato in aeroporto: evacuato lo scalo di Flint

Today è in caricamento