Lunedì, 1 Marzo 2021
Regno Unito

Sposati da 67 anni, marito e moglie muoiono nel reparto Covid a un giorno di distanza

Audrey e Jim Martin si sono tenuti per mano fino alla fine. “Avevano sempre detto che se ne sarebbero andati insieme”, ricorda la nuora. Avranno un funerale unico

Foto di repertorio Pixabay

Sono morti nello stesso reparto, a poco più di un giorno di distanza, dopo 67 anni di matrimonio. Entrambi positivi al coronavirus, Jim e Audrey Martin erano stati ricoverati qualche giorno fa al Royal Stoke University Hospital,  nel Regno Unito. Il personale del reparto aveva cercato di continuare a farli stare insieme, organizzando in modo che Jim e Audrey potessero tenersi sempre per mano e ascoltare la loro musica preferita, come avevano sempre fatto.

Audrey, 88 anni, è stata la prima a chiudere gli occhi, mano nella mano con il suo Jim. Lei è morta lo scorso 26 gennaio. Lui, quattro anni più anziano, è morto il giorno successivo. Avranno un funerale unico e saranno cremati insieme il prossimo 3 marzo, scrivono i giornali locali. 

Positivi al coronavirus, Jim e Audrey muoiono a un giorno di distanza l'uno dall'altro dopo 67 anni di matrimonio

“Si adoravano. Hanno fatto tutto insieme, tutto”, ricorda ora la nuova della coppia, Karen Martin, che allo Stoke Sentinel ha raccontato la loro storia: “Quando siano arrivati in ospedale, papà teneva la mano della mamma. Avevano messo i letti vicini e ascoltavano Glenn Miller, John Denver, tutta la musica che piace a loro, per l’interno pomeriggio”. “Avevano sempre detto che se ne sarebbero andati insieme”, ha detto Karen Martin.

“Le infermiere del reparto sono state incredibili. Hanno fatto anche più del loro lavoro. Non le ringrazieremo mai abbastanza”, ha detto Karen, parlando del personale del reparto 79 che si è preso cura dei suoi suoceri e che ha permesso a lei e al figlio della coppia di entrare in ospedale ed essere con loro fino alla fine. 

Jim e Audrey si erano conosciuti quando entrambi erano poco più che ragazzi. Jim aveva chiesto al fratello di Audrey il permesso di uscire con lei. Erano andati a ballare e si erano innamorati: il ballo e la musica erano rimasti poi una loro grande passione, insieme a quella per il giardinaggio. “Hanno messo loro stessi, il loro cuore e la loro anima, nel loro giardino. Ballare, fare giardinaggio, fare passeggiate, era tutto il loro mondo”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sposati da 67 anni, marito e moglie muoiono nel reparto Covid a un giorno di distanza

Today è in caricamento