Martedì, 16 Luglio 2024
Vendetta ancestrale / Australia

Enorme coccodrillo terrorizza la cittadina: catturato, cucinato e mangiato

Il rettile di acqua salata, lungo 3,6 metri, aveva fatto strage di animali domestici ed era un pericolo anche per i bambini del posto

Gli abitanti di una remota cittadina del Territorio del Nord, in Australia, hanno ucciso, cucinato e mangiato un coccodrillo che era diventato il tormento della loro comunità: una "vendetta" quasi ancestrale. L'enorme rettile di acqua salata, lungo 3,6 metri, aveva fatto strage di animali domestici ed era un pericolo anche per i bambini del posto. La polizia della città di Bulla, nonostante le leggi che proteggono la specie, gli ha sparato ritenendolo un "rischio significativo per la comunità", secondo quanto riporta la Cnn. Il coccodrillo "aveva inseguito anche fuori dall'acqua bambini e adulti" e, secondo quanto riferito, aveva "anche divorato diversi cani".

Il coccodrillo una volta ucciso è stato "preparato per un banchetto in modo tradizionale", ha detto la polizia. "Una festa piuttosto grande, parecchie pance piene", ha scherzato il sergente Andrew McBride parlando alla ABC. La coda è stata fatta in zuppa mentre altre parti sono state cotte sul barbecue, avvolte in foglie di banana. Sia le specie di coccodrilli d'acqua salata che quelle d'acqua dolce sono protette in Australia, dove la caccia è vietata dalla legge federale dal 1971, un'epoca in cui il bracconaggio li aveva portati sull'orlo dell'estinzione. Ma quando ci sono rischi concreti per la cittadinanza, si possono "eliminare".

Oggi, secondo il governo locale, il Territorio del Nord ora ospita circa 100.000 coccodrilli. Altre migliaia di coccodrilli sono distribuiti nel nord degli stati vicini Queensland e Australia occidentale. I coccodrilli d'acqua salata possono crescere fino a sei metri, pesare fino a una tonnellata e "mangiano praticamente qualsiasi cosa". Per questo i ranger dei parchi in tutta l'Australia settentrionale "rimuovono" ogni anno centinaia di coccodrilli di acqua salata dalle aree abitate.

Ad aprile, un ragazzo di 16 anni è stato ucciso da un coccodrillo nel Queensland settentrionale mentre tentava di nuotare verso la riva dopo che la sua barca aveva avuto un guasto. L'anno scorso, sempre nel Queensland, i resti di un pescatore di 64 anni erano stati recuperati dall'interno di un coccodrillo. Un bambino di nove anni ha avuto la fortuna di sopravvivere all'attacco di un coccodrillo nel Parco Nazionale Kakadu nel Territorio del Nord a gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enorme coccodrillo terrorizza la cittadina: catturato, cucinato e mangiato
Today è in caricamento