Lunedì, 1 Marzo 2021
Germania

Germania, auto contro la folla in una zona pedonale a Treviri

Almeno cinque i morti secondo la polizia. Tra le vittime anche un bambino. Un 51enne proveniente dal distretto di Treviri-Saarburg è stato arrestato

Polizia e soccorsi a Treviri (EPA/JULIEN WARNAND)

Un'auto ha investito diverse persone in una zona pedonale di Treviri, nella Germania occidentale. La polizia ha confermato la morte di almeno cinque persone, tra cui un bambino piccolo, e diversi feriti, alcuni gravi. Le vittime, come riporta la Bild, sono un bambino di 9 mesi, due donne, una di 25 anni e una di 73, e un uomo di 45. La polizia ha confermato poi su Twitter la morte di una quinta vittima. 

La polizia ha arrestato un uomo di 51 anni proveniente dal distretto di Treviri-Saarburg. L’autista dell’auto è stato fermato e arrestato “quattro minuti dopo la ricezione della prima chiamata di emergenza nella zona di Christophstrasse”, e ha opposto “notevole resistenza all’arresto”, ha fatto sapere la polizia di Treviri in una nota. 
Al momento non ci sono indicazioni sul movente e l’uomo è sotto interrogatorio. Secondo quanto appreso finora, per la polizia non sembra esserci per ora alcun segno che faccia pensare a un gesto di matrice politica. Al momento dello schianto contro la folla l’uomo era ubriaco, ha fatto sapere il procuratore della città tedesca durante una conferenza stampa, precisando che gli esami tossicologici hanno mostrato un tasso alcolemico di 1,4 grammi per litro. Il 51enne inoltre soffrirebbe di problemi psicologici. 

Inizialmente la polizia di Treviri aveva confermato su Twitter la morte di due persone, mentre alcuni media locali avevano detto che le vittime sarebbero state almeno quattro. Il sindaco della città, Wolfram Leibe, aveva detto durante un incontro con i giornalisti di “aver visto immagini dell’orrore” e di aver visto in terra la scarpa da ginnastica di una bambina, rimasta uccisa. 

++ aggiornamento delle 21:20 con le ultime notizie diffuse dalla polizia sul numero dei morti e l'interrogatorio del 51enne ++ 

Auto contro la folla a Treviri

Il quotidiano locale Trierischer Volksfreund, come riporta l’agenzia Reuters, aveva citato un testimone che sostiene di aver visto una Range Rover grigio scura lanciata ad alta velocità contro le persone in strada, con la gente sbalzata in aria. 

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha inviato una nota. “Le notizie di Treviri mi rattristano molto”, ha detto, inviando la propria partecipazione "ai parenti delle persone che sono state strappate alla vita così all'improvviso e in modo violento. Penso anche a chi ha subito gravi ferite e auguro loro molta forza". 

Il portavoce del governo tedesco Steffen Seibert aveva già espresso su Twitter cordoglio per quello che è avvenuto a Treviri: “Il pensiero va alle famiglie delle vittime, ai tanti feriti e a tutti coloro che in questo omento sono in servizio per prendersi cura delle persone colpite”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Germania, auto contro la folla in una zona pedonale a Treviri

Today è in caricamento