rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
L'allarme

Un auto si è schiantata contro i cancelli di Downing Street

L'uomo alla guida è stato arrestato e non si sono registrati feriti

Un automobile si è schiantata contro i cancelli di Downing Street, fuori dalla residenza del Premier britannico. La persona alla guida dell'autovettura è stata arrestata e, secondo la polizia, al momento non risulterebbero feriti. Risulta bloccata al traffico e transennata dagli agenti la zona circostante di Whitehall, dove si trovano le sedi dei ministeri. E' stato anche diffuso un video girato da un passante con uno smartphone in cui si vede l'automobile di colore grigio piombata sui cancelli e con il baule aperto. L'arresto è stato compiuto dagli agenti armati che si trovano all'ingresso della residenza del primo ministro britannico. 

Il guidatore del veicolo, un uomo di mezza età, non ha opposto resistenza. È stato trascinato fuori dal veicolo, minacciato col taser, messo con la faccia a terra e poi ammanettato. Non è ancora chiaro se si sia trattato di un atto intenzionale, si sa solo che l'uomo ha rallentato prima di colpire il cancello. Sul posto sono immediatamente intervenuti gli artificieri con i cani per verificare l'eventuale presenza di armi o esplosivi nell'auto.

Scotland Yard ha fermato l'uomo con l'accusa di guida pericolosa e danneggiamento, anche se resta da capire cosa abbia spinto l'individuo a compiere il gesto. Secondo le prime indiscrezioni non si tratterebbe di terrorismo. Al momento del fatto il premier Sunak si trovava a Downing Street.

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un auto si è schiantata contro i cancelli di Downing Street

Today è in caricamento