rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Mondo Siria

Autobomba dell'Isis fa strage: almeno 26 morti, tra cui 12 bambini

L'autobomba è esplosa vicino alla città siriana di Deir Ezzor, nell'area di Al Jafra, dove i jihadisti dell'Isis sono nel mirino di due separate offensive

Ancora una strage in Siria. Sono almeno 26 le persone uccise dall'esplosione di un'autobomba nell'Est del Paese. Tra le vittime, ha precisato l'Osservatorio siriano per i diritti umani, ci sono 12 bambini.

La responsabilità dell'attentato è dell'Isis, secondo l'agenzia di stampa SANA. L'autobomba è esplosa vicino alla città di Deir Ezzor, nell'area di Al Jafra.

Nella provincia di Deir Ezzor i jihadisti dell'Isis sono nel mirino di due separate offensive: da una parte le forze governative siriane appoggiate dai russi e dall'altra le milizie curdo-arabe sostenute dagli Usa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobomba dell'Isis fa strage: almeno 26 morti, tra cui 12 bambini

Today è in caricamento