rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
"Harry ti presento Babbo Natale" / Norvegia

Babbo Natale è gay e corona il suo sogno d'amore: la pubblicità delle poste norvegesi commuove

Nello spot diffuso da Posten Norge un elegante cinquantenne si innamora di Babbo Natale, ricambiato, sino all'happy ending: un modo per celebrare i 50 anni della depenalizzazione dell'omosessualità

Fa commuovere (e riflettere) lo spot che Posten Norge, il servizio postale norvegese, ha diffuso pochi giorni fa per celebrare i 50 anni dalla depenalizzazione dell’omosessualità nel Paese: al centro del cortometraggio la storia d’amore tra Harry e Babbo Natale, raccontata in pochi minuti con grande delicatezza e profondità dagli attori scandinavi Johan Ehn e Terje Stromdahl.

Il video, intitolato “When Harry meets Santa”, "Harry ti presento Babbo Natale", citazione dell’iconico “Harry ti presento Sally”, inizia con Harry, un elegante 50enne brizzolato, che la notte di Natale si imbatte per caso in Babbo Natale mentre consegna i regali a casa sua. Uno scambio di sguardi e la scintilla è scoccata, ma Babbo Natale, chiamato a finire le consegne per la notte più magica dell’anno, fugge attraverso il camino. Negli anni successivi la notte di Natale diventa per Harry e per Babbo Natale un appuntamento fisso fatto di risate e chiacchiere rubate, pochi minuti che diventano più significativi di tutti i 365 giorni trascorsi distanti.

Via via che il tempo passa, per Harry diventa sempre più difficile stare senza Babbo Natale, sino a quando non decide di rivelargli il suo amore: "Caro Babbo Natale, quello che voglio sei tu", scrive nella lettera inviata al Polo Nord. E l'happy ending è dietro l'angolo, perché l’ultimo incontro diventa così speciale: Babbo Natale si presenta a casa di Harry senza regali, che nel frattempo hanno iniziato a essere consegnati da Posten Norge, e gli rivela di voler restare con lui, una decisione suggellata con il bacio tanto atteso.

“Nel 2022, in Norvegia saranno 50 anni da quando è possibile amare chiunque vogliamo - si chiude lo spot - Buon Natale da tutti noi a tutti voi”. La Norvegia oggi ha una delle legislazioni a tema LGBTQ più progressiste d’Europa: le unioni civili tra persone dello stesso sesso sono legali ormai dal 1993, e le persone LGBTQ dichiarate possono prestare servizio militare già dal 1979.

Il video ha già superato il milione di visualizzazioni in pochi giorni e ottenuto 19mila like, oltre a migliaia di commenti da parte di persone commosse per la tenerezza e la delicatezza con cui questa storia d’amore, che 50 anni fa sarebbero stata non solo impossibile ma anche penalmente perseguibile, viene raccontata. La Norvegia ha accolto lo spot con grande calore, e l’attenzione ha superato i confini nazionali ottenendo reazioni entusiaste da diversi Paesi, con decine di persone che si sono spinte a chiedere, se non un film vero e proprio, quantomeno un sequel.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Babbo Natale è gay e corona il suo sogno d'amore: la pubblicità delle poste norvegesi commuove

Today è in caricamento