Sabato, 15 Maggio 2021
Stati Uniti d'America

Marcus Bellamy, ex ballerino di "Amici" uccide il fidanzato e chiede perdono su Facebook

Lʼomicidio è avvenuto a New York, dopo un violento litigio. Dopo l'esperienza nel talent di Maria De Filippi, Bellamy aveva ballato anche con Alessandra Amoroso, prima di approdare a Broadway

Marcus Bellamy

"Perdonami. L'ho fatto perché ti amo. Ti amo tanto. Amo lui anche. Lui mi ha detto che l'amore e l'odio sono le stesse emozioni. Perdonami. Non so cosa ho fatto. L’ho fatto per amore. Per Dio. In alto". Così il ballerino Marcus Bellamy, che fino al 2009 era uno dei professionisti di Amici, ha confessato su Facebook l'omicidio del fidanzato Bernardo Almonte, pochi istanti dopo l'accaduto.

Dopo l'esperienza nel talent di Maria De Filippi, Bellamy aveva ballato anche con Alessandra Amoroso, prima di approdare a Broadway dove si è esibito nel musical "Spider-Man: Turn Off The Dark". Secondo quanto riporta il Daily News, solo qualche momento dopo aver strangolato il compagno, Marcus ha confessato l'omicidio su Facebook.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti, è stato un litigio a scatenare la furia omicida del ballerino. Consumato il delitto, dopo aver pubblicato la confessione sul social, Bellamy ha lasciato l'appartamento per avvisare un vicino dell'accaduto ed è andato a pregare sul marciapiede. Il vicino ha chiamato le forze dell'ordine, che lo hanno immediatamente arrestato. Bellamy ha identificato Almonte come il suo compagno, ma si è rifiutato di dire altro.

marcus bellamy2-2

E' stato poi portato al Lincoln Hospital a causa di alcuni dolori al petto e le sue condizioni di salute al momento sono stabili.  Pochi momenti dopo la tragedia su Facebook aveva condiviso frasi inquietanti come "Sono Dio. Do la vita e posso toglierla. Quindi lascia stare", "L'ho fatto per amore", "Perdonami padre" e "Lucifero".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marcus Bellamy, ex ballerino di "Amici" uccide il fidanzato e chiede perdono su Facebook

Today è in caricamento