Martedì, 18 Maggio 2021
Francia

La bimba di 9 anni rapita e stuprata mentre andava a comprare il pane

Mentre la ragazzina andava al panificio, è stata avvicinata da un uomo a bordo di un'auto che l'ha obbligata a salire. Poi la violenza

Foto do repertorio

Una bambina di nuove anni è stata rapita e violentata mentre andava a comprare il pane a Villiers (Poitiers) in Francia. Mentre la ragazzina andava al panificio, è stata avvicinata da un uomo a bordo di un'auto che l'ha obbligata a salire. Secondo le testimonianze lo stupratore si trovava su una Citroen C3 e il rapimento è avvenuto nel centro del villaggio. 

La ragazzina è poi stata ritrovata rapidamente, ma è caccia allo stupratore con centinaia di gendarmi mobilitati per ritrovare l'uomo, che secondo il sindaco non sarebbe un cittadino locale. «Siamo tutti sotto choc, non ci sono parole - ha spiegato il sindaco - Più che collera, una sensazione inqualificabile. La famiglia è devastata e la bambina rimarrà traumatizzata a vita».

France Bleu scrive che domenica, nelle prime ore delle indagini, è scattato un piano di intervento con cento gendarmi mobilitati per cercare di ritrovare l'aggressore, attivamente ricercato questo lunedì in tre reparti (Vienne, -Sèvres, Maine-Loire). I soldati della sezione di ricerca della gendarmeria e gli investigatori della polizia giudiziaria di Poitiers stanno lavorando insieme per chiarire il caso il più rapidamente possibile e trovare il colpevole. La bambina è stata accudita al Poitiers CHU.

"Quella mascherina nera è di destra, lei non può votare"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La bimba di 9 anni rapita e stuprata mentre andava a comprare il pane

Today è in caricamento