Venerdì, 18 Giugno 2021
dall'estero / India

Trovati morti due bambini, la folla lincia il preside della loro scuola

È successo in India, dopo il ritrovamento dei cadaveri di due studenti di 10 e 11 anni. L'uomo è morto poco dopo in ospedale, per le ferite riportate

NIRPUR (INDIA) - Due bambini di 10 e 11 anni sono stati ritrovati morti in un fossato, nel villaggio di Nirpur, nello stato indiano di Bihar, a circa 90 chilometri da Patna.

La morte di Ravi Kumar e Suger Kimar ha sconvolto la popolazione del villaggio, che ha linciato il preside della scuola frequentata dai due ragazzi, dopo aver assaltato e distrutto l’istituto. L’uomo, Devendra Prasad, è morto poco dopo per le ferite riportate ed è stata disposta l’autopsia. Le immagini di sicurezza hanno ripreso il momento del drammatico pestaggio: Pastrad è stato picchiato dalla folla che lo riteneva colpevole della morte dei due ragazzi. Nel video si vede Pastrad ormai a terra, colpito con dei bastoni di legno. Sei poliziotti sono rimasti feriti durante gli scontri.

Le autorità hanno promesso che il linciaggio non resterà impunito. La figlia di Prasdad ha accusato però la polizia di non aver fatto nulla per difendere suo padre: “Nessuno degli agenti è intervenuto quando la folla lo ha attaccato”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovati morti due bambini, la folla lincia il preside della loro scuola

Today è in caricamento