Giovedì, 26 Novembre 2020
Stati Uniti d'America

Bimbo gioca con la pistola e uccide il fratellino di due anni

La tragedia è avvenuta mercoledì nella Contea di Louisa, in Virginia

Ha trovato una pistola in casa e l'ha scambiata per un giocattolo. Un bambino di quattro anni ha sparato al fratellino di due anni, uccidendolo. La tragedia è avvenuta mercoledì nella Contea di Louisa, in Virginia, negli Stati Uniti. Il piccolo, Tyler Aponte, è morto per un colpo al petto.

I servizi di emergenza, subito chiamati e intervenuti sul luogo della tragedia, hanno cercato di soccorrerlo sul posto prima di trasportarlo in elicottero all'ospedale dell'Università della Virginia, dove purtroppo il bambino è deceduto.

Al momento dell'incidente la madre dei piccoli si trovava in casa e la polizia ora sta indagando su come il figlioletto sia riuscito ad impossessarsi dell'arma lasciata incustodita.

Secondo i vicini di casa, "non è possibile che abbiano lasciato una pistola carica a vista, sono delle brave persone e si prendono cura dei propri figli".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo gioca con la pistola e uccide il fratellino di due anni

Today è in caricamento