Giovedì, 16 Settembre 2021
Mondo Francia

Bimbo fa pipì a letto, genitori lo fanno correre nudo per punizione e lui muore

Sconcerto in Francia per la morte del piccolo Yanis. Stava correndo lungo il canale La Lys, ed è morto dopo essere caduto almeno due volte: indossava soltanto un paio di mutande

Yanis aveva solo 5 anni: è stato ferocemente punito dai suoi genitori per avere fatto la pipì a letto.

Madre e patrigno lo hanno obbligato a correre seminudo all'aperto nella notte. Stava correndo lungo il canale La Lys, ed è morto dopo essere caduto almeno due volte: indossava soltanto un paio di mutande.

Il dramma a Aire-sur-la Lys, nel nord della Francia.

Mentre Yanis correva, il patrigno lo seguiva in bici. E' stato quest'ultimo a chiamare la polizia: "Ci ha detto che il piccolo era privo di sensi. Lo aveva punito chiedendogli di correre all'esterno dopo aver bagnato per l'ennesima volta il letto".

L'autopsia ha accertato che è stato un trauma cranico a uccidere il bambino. Sono anche stati riscontrati  diversi lividi sul volto e il naso rotto. Sul corpo del piccolo sono state rilevate tracce anche di altre violenze che potrebbero risalire a giorni o settimane fa.

La madre di Yanis, 23 anni, e il patrigno, 30 anni, entrambi disoccupati, sono stati arrestati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo fa pipì a letto, genitori lo fanno correre nudo per punizione e lui muore

Today è in caricamento