rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Washington / Stati Uniti d'America

Biden insulta giornalista: "Stupido figlio di...". Poi le scuse

Gaffe del presidente Usa, che ha replicato stizzito a una domanda sull'inflazione di un cronista di Fox News

"Che stupido figlio di...". Non è proprio il momento migliore per il presidente Usa Joe Biden, che si trova ad affrontare una crisi di consensi nell'anno delle elezioni di medio termine e con un'inflazione che aumenta a un ritmo mai visto negli ultimi 40 anni. Ed è proprio una domanda sull'inflazione a far scattare i nervi del capo della Casa Bianca, il quale, durante un evento pubblico, non si accorge che il microfono è acceso e si lascia scappare un insulto al giornalista Peter Doocy, volto noto di Fox News, tv da sempre schierata con i repubblicani, oggi all'opposizione.

"Pensa che l'inflazione sia una responsabilità politica a medio termine?", ha chiesto Doocy incrociando il presidente. Biden non gradisce e risponde seccato: “È una grande risorsa: più inflazione. Che stupido figlio di...". Peccato per lui che il microfono era accesso e ha catturato alla perfezione l'audio. Che ha subito fatto il giro di media e social. Per i repubblicani, che durante la precedenza presidenza hanno dovuto incassare le continue polemiche per i toni usati da Donald Trump nei confronti della stampa, l'occasione è stata ghiotta per ironizzare su Biden. 

Il presidente, dal canto suo, ha subito telefonato a Doocy per scusarsi: "Non è niente di personale, amico", avrebbe detto Biden secondo quanto riferito dallo stesso giornalista. Doocy ha chiaramente accettato le scuse e, stando al suo racconto, ha specificato al presidente che in futuro continuerà "sempre a chiedere qualcosa di diverso da quello che chiedono tutti gli altri". "Devi farlo", avebbe risposto Biden. "Ha smontato la polemica e lo apprezzo. Abbiamo fatto una bella telefonata", ha aggiunto il giornalista di Fox News.

Non è la prima volta che Doocy cerca di provocare Biden. Nella conferenza stampa di inizio anno, aveva chiesto al presidente perché stesse spostando gli Stati Uniti "così a sinistra". Biden in quell'occasione si era limitato a ridacchiare per poi rispondere di sentirsi un "democratico tradizionale" e "non un Bernie Sanders", ossia il politico che rappresenta l'ala più a sinistra dei democratici. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biden insulta giornalista: "Stupido figlio di...". Poi le scuse

Today è in caricamento