Domenica, 19 Settembre 2021

Papà sente il battito del cuore della figlia morta nel petto dell’uomo che ha ricevuto il trapianto

Bill Conner è un padre del Wisconsin che cinque mesi fa ha perso la figlia Abbey. La ragazza è morta all'improvviso a 21 anni: ha perso i sensi mentre era in piscina insieme al fratello in un resort di Cancun e i danni cerebrali subiti l’hanno portata alla morte. Il suo cuore è stato trapiantato nel petto di un suo coetaneo, Loumonth Jack, che rischiava di morire per problemi cardiaci.

Bill ha deciso di compiere un gesto unico e straordinario per quella che chiama "la sua bambina”. Da Madison, nel Wisconsin, è partito in bicicletta lo scorso 22 maggio ed è andato fino a Fort Lauderdale, in Florida, per abbracciare Loumonth e e sentire ancora una volta il cuore di Abbey.

Questo padre ha percorso 4184 chilometri in bicicletta per incontrare il ragazzo. Già a 16 anni, Abbey aveva deciso di diventare una donatrice. Quando è morta, i medici hanno trapiantato in altri corpi quattro dei suoi organi. Solo Loumonth ha accettato di incontrare il padre di Abbey. L’incontro è avvenuto proprio nel giorno della festa del papà, che nei paesi anglosassoni è caduta quest’anno il 18 giugno.

“Mi ha salvato e non ho modo di ripagarla. Vorrei farlo ma non posso. Tutto quello che posso fare invece è mandare tutto il mio affetto alla sua famiglia”, ha detto Jack alla Cbs. Jack ha permesso che Connor registrasse il battito del suo cuore, per poterlo riascoltare durante la pedalata di ritorno verso casa. “Sapere che lui è vivo grazie a Abbey, che lei vive dentro di lui. E’ il suo cuore che lo fa andare avanti. Sono felice per lui e per la sua famiglia e allo stesso tempo ho potuto ritrovare mia figlia”, ha detto commosso Conner.

Si parla di

Video popolari

Papà sente il battito del cuore della figlia morta nel petto dell’uomo che ha ricevuto il trapianto

Today è in caricamento