rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Guerra e vita quotidiana / Ucraina

L'infanzia sotto le bombe: i giochi improvvisati nella metro-rifugio di Kiev

Le immagini divenute virali sui social: due bambine che giocano con uno scivolo improvvisato nella metropolitana della capitale ucraina: un attimo di spensieratezza, mentre fuori infuria la battaglia

La parte inclinata che costeggia le scale della metropolitana che si trasforma in uno scivolo improvvisato. Basta poco ad un bambino per ritrovare il sorriso, anche in una situazione come quella che stanno vivendo i cittadini ucraini, da quasi un mese sotto le bombe delle truppe armate russe. Un pizzico di spensieratezza mentre la guerra prosegue, che arriva dalle immagini di Pavel Suslyakov, girate nella metropolitana di Kiev, trasformato in un rifugio per gli sfollati da quando è iniziata l'offensiva di Mosca. Nel video due bambine giocano con lo scivolo improvvisato insieme a due adulti, cercando di dimenticare, anche soltanto per un attimo, l'orrore che avviene fuori da quelle mura.

Scene di vita quotidiana per tante famiglie che, dallo scorso 24 febbraio, hanno dovuto abbandonare le loro abitazioni in fretta e furia, mentre le sirene iniziavano a suonare. I bambini, costretti a vivere sotto terra per sfuggire agli attacchi, riescono comunque a ritrovare il sorriso, utilizzando tutta la loro fantasia per escogitare nuovi giochi. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'infanzia sotto le bombe: i giochi improvvisati nella metro-rifugio di Kiev

Today è in caricamento