Martedì, 3 Agosto 2021
L'impresa

Il viaggio nello spazio di Jeff Bezos: primo volo per la Blue Origin, missione compiuta

Dopo un volo di una decina di minuti, la capsula con a bordo il fondatore di Amazon e altre tre persone è atterrata come da programma, al termine di quello che è il primo volo suborbitale con equipaggio oltre il confine dell'atmosfera

Missione compiuta per Jeff Bezos e la sua azienda spaziale Blue Origin. Il visionario miliardario e fondatore di Amazon è decollato con altre tre persone oggi pomeriggio dal deserto del Texas a bordo del veicolo New Shepard per il primo volo subortbitale con equipaggio della Blue Origin. Dopo undici minuti di volo nello spazio, la capsula è tornata a terra.

Il New Shepard è partito alle 15.10 (con qualche minuto di ritardo secondo la tabella prevista) dal Launch Site One nel deserto del Texas. New Shepard, costruito dalla società Blue Origin di Bezos, è progettato per servire il fiorente mercato del turismo spaziale. Obiettivo del lancio di oggi: raggiunger quota 106 chilometri e offrire ai passeggeri la possibilità di provare la sensazione dell'assenza di peso per circa 3-4 minuti, la stessa mancanza di peso che provano gli astronauti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

A bordo con Bezos anche il fratello Mark, l'82enne ex pilota Wally Funk e il 18enne Oliver Daemen, diventati oggi rispettivamente la più anziana e il più giovane a raggiungere lo spazio.

Il volo, che segue di pochi giorni il successo analogo ottenuto dalla Virgin Galactic con a bordo Richard Branson, è avvenuto nel 52/o anniversario dello storico sbarco dell'Apollo 11 sulla Luna.

new shepard bezos-2

Il volo nello spazio del New Shepard di Jeff Bezos

Il veicolo riutilizzabile New Shepard, partito dalla base di lancio della Blue Origin vicino a Von Horn in Texas, ha impiegato circa due minuti per salire fino a 75 chilometri, nel punto dove è avvenuto il distacco del razzo dalla capsula con a bordo l'equipaggio, che ha poi continuato la sua ascesa fino a superare la linea di Karman, ossia il limite fissato convenzionalmente a 100 chilometri tra l'atmosfera terrestre e lo spazio, e poi ridiscendere a terra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il viaggio nello spazio di Jeff Bezos: primo volo per la Blue Origin, missione compiuta

Today è in caricamento