Martedì, 26 Gennaio 2021
Regno Unito

Bomba nella metro di Londra, il secondo arrestato è un 21enne siriano

I media britannici hanno diffuso le foto di Yahya Faroukh, la seconda persona fermata per l'attacco avvenuto venerdì scorso nella metropolitana di Londra

Yahya Faroukh (FOTO ANSA)

La polizia inglese ha arrestato una seconda persona, sospettata di aver partecipato all'attacco bomba avvenuto venerdì 15 settembre a Parsons Green, nella metropolitana di Londra. Secondo la stampa britannica si tratta di Yahya Faroukh, 21 anni, rifugiato siriano, che ha vissuto in Surrey con i genitori affidatari, i pensionati Penelope e Ronald Jones, la cui casa è stata perquisita sabato. 

Londra, l'Isis rivendica l'attentato

A casa dei Jones avrebbe vissuto anche l’altro arrestato, colui che materialmente ha messo la bomba sul treno della District line: si tratterebbe di un 18enne iracheno. Ieri la polizia ha perquisito anche la casa di Heathrow, a pochi passi dalla recinzione dell’aeroporto principale di Londra, dove Faroukh si era trasferito a maggio. L’uomo è stato arrestato a Hounslow, ovest di Londra, davanti a un fast food.

Yahya-Faroukh1-2

Il ragazzo era arrivato in Gran Bretagna nel 2013, pare passando dall’Italia, e affidato ai Jones, che hanno un’esperienza quarantennale nell’accoglienza di ragazzi in difficoltà. Le foto sui social media lo mostrano in posa davanti al London Eye, mentre fuma una sigaretta sul molo di Brighton pier, in un centro commerciale e alla National Gallery. A maggio Faroukh ha postato un foto con una valigia in mano davanti alla casa dei Sunbury-on-Thames dei Jones, quando ha traslocato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba nella metro di Londra, il secondo arrestato è un 21enne siriano

Today è in caricamento