rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
SCIENZA

Il "bosone di Higgs" vince il premio Nobel per la Fisica

Il premio assegnato al britannico Peter Higgs e al belga François Englert per i loro studi sulla "particella di Dio"

Il premio nobel per la fisica è stato assegnato oggi a Stoccolma al britannico Peter Higgs e al belga François Englert per i loro studi sul bosone di Higgs, ribattezzato "la particella di Dio".

IL BOSONE DI HIGGS SPIEGATO AI PROFANI

Higgs e Englert, che hanno rispettivamente 84 e 80 anni, sono stati insigniti dell'ambito riconoscimento per "la scoperta teorica di un meccanismo che contribuisce alla nostra comprensione dell'origine della massa delle particelle subatomiche, e che è stata confermata di recente", ha annunciato il comitato dei Nobel in un comunicato.

IL BOSONE DI HIGGS: DA "MALEDETTO" A "PARTICELLA DI DIO"

Peter Higgs, non è stato contattato sulle prime dalla Royal Swedish Academy of Sciences, perché lo studioso non era reperibile al telefono. Allo scienziato comunque è stata inviata una email per informarlo del premio, secondo quanto si evince da un tweet ufficiale dell'accademia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "bosone di Higgs" vince il premio Nobel per la Fisica

Today è in caricamento