Mercoledì, 22 Settembre 2021
Mondo Spagna

Barcellona, continua la caccia ad Abouyaaqoub: l'autista del furgone killer è in fuga

Il 22enne, dato per morto in un primo momento, potrebbe essere fuggito in Francia. I media spagnoli hanno pubblicato nelle scorse ore le foto di due terroristi della cellula di Ripoll scattate a un pedaggio autostradale, una settimana prima degli attentati vicino a Cambrils

Il giovane ritenuto l'autista del furgone killer è ancora in fuga. Nessuna traccia di Younes Abouyaaqoub.

Attentato Barcellona: tutti gli aggiornamenti

Sono decine i posti di blocchi che sono in corso nel nord-est della Catalogna: le ricerche si concentrano attorno alle cittadine di Ripoll e Manlleu. Anche la madre dell'attentatore ha rivolto un messaggio al figlio: "Voglio che tu ti costituisca, non voglio che tu uccida altre persone".

Il 22enne, dato per morto in un primo momento, potrebbe essere fuggito in Francia. Younes e la cellula a lui legata stavano lavorando per realizzare tre autobombe con esplosivo Tatp e mettere a segno attacchi multipli. 

I media spagnoli hanno pubblicato le foto di due terroristi della cellula di Ripoll scattate a un pedaggio autostradale, una settimana prima degli attentati vicino a Cambrils, la cittadina dove nella notte di venerdì durante un attacco sul lungolago sono stati uccisi cinque jihadisti. I due uomini appaiono al volante di un furgone e di un'auto. Uno dei due veicoli potrebbe essere quello usato nella strage sulla Rambla.

d-15-4

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barcellona, continua la caccia ad Abouyaaqoub: l'autista del furgone killer è in fuga

Today è in caricamento