Mercoledì, 28 Ottobre 2020
Mondo / Stati Uniti d'America

Il cacciatore ucciso da un grizzly: "Prima volta in 40 anni"

Era con un amico nei pressi del fiume Chisana quando si è verificato l'attacco mortale. Non era mai accaduto nel parco nazionale. Gli orsi tendono a essere più attivi nei mesi autunnali

Un cacciatore è stato ucciso da un orso grizzly nello scorso fine settimana a Wrangell-St, in Alaska nell'Elias National Park and Preserve. Il cacciatore, il cui nome non è stato reso noto in attesa di un'indagine approfonfita sull'accaduto, era impegnato inuna lunga battuta di caccia all'alce insieme ad un amico nei pressi del fiume Chisana quando si è verificato l'attacco mortale. In 40 anni, da quando è stato istituito il parco più grande della nazione, non si era mai registrata la morte per l'attacco di un orso. Il servizio di guardaparchi ha esortato i visitatori a essere cauti.

Il cacciatore ucciso da un orso grizzly in Alaska

"I visitatori sono incoraggiati a essere consapevoli dell'orso quando viaggiano nel backcountry e prendere precauzioni come trasportare spray per gli orsi e utilizzare contenitori per alimenti resistenti all'orso", ha scritto l'NPS in un comunicato stampa martedì. Gli attacchi degli orsi sono rari, ma se attaccati da un orso grizzly, l'NPS consiglia alle persone di sdraiarsi a terra a pancia in giù con le gambe divaricate e far finta di essere morti. Gli orsi tendono anche ad essere più attivi nei mesi autunnali, poiché cercano cibo in previsione dell'inverno e del letargo.

Quanto siano potenzialmente pericolosi i grizzly in Alaska lo sanno i cinefili di tutto il mondo che hanno visto "Grizzly Man", documentario di una quindicina d'anni fa opera del regista tedesco Werner Herzog, un maestro. Un documentario capolavoro, che non si dimentica, e che esplora in profondità il desiderio umano di prevalere sulla natura, affascinante e violenta. Racconta la vita dell'esploratore ambientalista Timothy Treadwell che trascoreva la sua vita estiva proprio in Alaska, nel Parco nazionale e riserva di Katmai, per vivere insieme agli orsi e proteggerli. Nell'ottobre del 2003 fu ucciso da alcuni nuovi esemplari di Grizzly, affamati e probabilmente non abituati alla sua presenza. Con lui fu uccisa anche la sua compagna dell'epoca.

grizzly man-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Herzog e un Grizzly

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Il cacciatore ucciso da un grizzly: "Prima volta in 40 anni"
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...