rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Mondo Francia

Anche Londra costruisce un muro anti-immigrati... in Francia

Iniziata a Calais la costruzione di uno sbarramento in cemento alto 4 metri per proteggere l'ingresso dell'Eurotunnel dall'assalto delle migliaia di migranti che vivono accampanti a margine del porto francese nella speranza di entrare illegalmente nel Regno Unito

La Gran Bretagna costruirà un grande muro a Calais per impedire il passaggio dei migranti dal nord della Francia. Lo ha annunciato il ministero dell'Interno britannico  Robert Goodwill, che ha sottolineato come la sicurezza intorno al porto sia stata "intensificata ricorrendo ad attrezzature migliori". 

Il muro alto 4 metri lambirà per un chilometro entrambi i lati della strada principale che porta al porto sulla costa francese da anni il punto di transito di decine di migliaia di migranti che tentano di raggiungere il Regno Unito attraversando La Manica introducendosi nei tir che attraversano l'Eurotunnel.

La decisione di costruire il muro che servirà a proteggere la strada arriva dopo una settimana di dure proteste da parte degli autotrasportatori che lamentavano le irruzioni da parte dei migranti che vivono nel campo abusivo sorto a pochi chilometri dal porto soprannominato la 'Giungla'.

I lavori dovrebbero iniziare questo mese e terminare entro la fine dell'anno. Il governo non ha confermato i costi dell'operazione, ma si stima che verranno impiegati 1,9 milioni di sterline, circa 2,7 milioni di euro, dei 17 previsti da un accordo raggiunto nel marzo scorso con la Francia.  
Richard Burnett, direttore esecutivo dell'Associazione autotrasportatori, ha parlato di "cattivo uso del denaro dei contribuenti", aggiungendo che sarebbe molto meglio spendere quei soldi per "aumentare la sicurezza lungo le strade di accesso".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Londra costruisce un muro anti-immigrati... in Francia

Today è in caricamento