Giovedì, 17 Giugno 2021
dall'estero / Regno Unito

Ex calciatore pestato da una banda di ladri: il video shock

Le telecamere a circuito chiuso hanno ripreso Adam Nichols mentre si aggirava barcollante e ferito in cerca di aiuto dopo essere stato assalito brutalmente da quattro persone

PURFLEET (REGNO UNITO) - È vivo per miracolo Adam Nichols, l'ex calciatore professionista inglese rimasto vittima di un terribile assalto da parte di quattro di uomini mascherati lo scorso gennaio.

Nichols, 52 anni, un passato con la maglia dell'Ipswich Town e del Colchester United, è stato spogliato, picchiato e poi colpito con un taser. L'ex calciatore, ora riciclatosi nel settore dell'abbigliamento e delle consegne, stava "montando la guardia" a un furgone con dentro merce per più di 200mila sterline. La banda gli si è avventata contro, stordendolo con il taser, fasciandogli la testa con del nastro adesivo e poi picchiandolo selvaggiamente. La polizia ha offerto una ricompensa di 3mila sterline a chiunque fornisca informazioni su quanto è accaduto, come riferisce il Mirror

"Ricordo di aver detto loro: 'Ho dei figli, per favore non mi uccidete, vi prego non uccidetemi - ha raccontato Nichols al programma CrimeWatch in onda su BBC One - Avevo il sangue in bocca e poi loro mi hanno sollevato e hanno iniziato a mettermi il nastro adesivo sulla faccia. Mi hanno anche tappato la bocca e non riuscivo a respirare". Le telecamere di sicurezza hanno ripreso Nichols mentre si aggirava in strada barcollando dopo l'aggressione. I quattro volevano le chiavi del furgoncino ma sono andati via a mani vuote.

Sono passati sette mesi dall'aggressione, ma Nichols non si è ancora ripreso: è rimasto cieco da un occhio e non ha più sensibilità nella parte sinistra del viso. Il pestaggio violento gli ha distrutto anche alcune costole. 

I DRAMMATICI MOMENTI DOPO IL PESTAGGIO | VIDEO

nichols stampa-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex calciatore pestato da una banda di ladri: il video shock

Today è in caricamento