rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Stati Uniti

La loro bimba muore dopo due mesi, il gesto della cameriera spiazza tutti

Kayle Lane, giovane cameriera di Fort Worth (Texas), ha pagato il conto della coppia cercando poi di dissimulare chi fosse l'autore di quel gesto: "Posso permettermelo, mi sento una privilegiata"

Oggi il tabloid inglese Metro racconta una toccante storia che arriva da Fort Worth, in Texas (Stati Uniti). La scena si svolge all’interno di un ristorante dove Debbie e Shaun Riddle, giovane coppia di sposi, stavano consumando il pranzo. A servirli, al West Side Cafe, c’è una giovane cameriera, Kayle Lane, che si ricorda di averli visti qualche settimana prima in compagnia di Gloria, la loro bimba appena nata.

Solo quando Kayle chiede notizie della bimba si rende conto che Debbie e Shaun stanno vivendo un dramma immane: la piccola Gloria è morta solo un mese prima, dopo appena nove settimane di vita.

E’ stato allora che la giovane cameriera ha fatto qualcosa di totalmente inaspettato: "Quando è arrivato il momento di pagare il conto - racconta Debbie sulla sua pagina Facebook -, Kayle ci ha portato una ricevuta sostenendo che il pranzo era stato pagato dall'azienda". Ma come i due sposi scopriranno di lì a poco, si trattava di un frottola. A saldare il conto era stata proprio quella giovane cameriera che peraltro, riporta Metro, non era nuova a gesti del genere. 

"Siamo sommersi da notizie negative - ha proseguito la donna - e mi sono sentita obbligata a condividere questa storia, con la speranza che sia di buon auspicio sia per Kayle che per il ristorante".

Quanto a Kayle ha commentato: "Volevo solo dare una piccola mano a una famiglia che sta vivendo un dolore immenso. Mi sento una privilegiata a poter fare un gesto del genere". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La loro bimba muore dopo due mesi, il gesto della cameriera spiazza tutti

Today è in caricamento