rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Battaglia sindacale / Regno Unito

Sciopero delle ambulanze, l'appello delle autorità: "Restate al sicuro e bevete poco"

Dopo la vertenza degli infermieri inglesi, che aveva già causato lo stop a migliaia di interventi, è iniziata la mobilitazione del personale di emergenza. Il governo: "Si potrebbero perdere vite umane"

Londra ha ordinato a 600 militari di guidare le ambulanze durante lo sciopero del personale sanitario iniziato oggi in Inghilterra e Galles. L'iniziativa di tre sigle sindacali, secondo quanto riportato dai media inglesi, coinvolgerà oltre 10mila lavoratori che potrebbero incrociare le braccia dopo che il governo conservatore guidato da Rishi Sunak ha negato il rinnovo dei contratti del Servizio sanitario nazionale nonostante il tasso d'inflazione a doppia cifra stia erodendo il potere d'acquisto del personale. Lo sciopero cominciato oggi rischia di mettere a repentaglio la vita dei più fragili, tanto che dai servizi di ambulanza è arrivato l'appello a non chiamare il 999 (il 118 inglese) se non per casi di estrema necessità.

"Ci saranno ritardi e un impatto significativo" sui servizi di assistenza "e si potrebbero perdere vite umane", ha affermato una fonte del ministero della Sanità guidato da Steve Barclay. "I sindacati dovranno assumersene la responsabilità. È il loro sciopero", ha aggiunto il collaboratore di Barclay secondo quanto riportato dal Financial Times. "Sono i ministri che mettono a rischio la vita delle persone rifiutandosi di negoziare con i sindacati", ha replicato Christina McAnea, segretaria generale del sindacato Unison del personale sanitario. "Senza un adeguato aumento di stipendio, l'escalation delle azioni sindacali sembra probabile anche nel nuovo anno", ha avvertito la rappresentante dei lavoratori.

Infermieri scioperano in massa, ospedali in tilt: cancellati migliaia di interventi

Più pragmatico è stato l'approccio di Stephen Powis, direttore medico del Servizio sanitario nazionale inglese, che ha chiesto alle persone di evitare di mettere a dura prova il personale di emergenza "prendendo misure ragionevoli per mantenere sé stessi e gli altri al sicuro" anche "bevendo responsabilmente". Ma secondo fonti del personale sanitario citate dal Guardian starebbe accadendo esattamente l'opposto. "Negli ultimi giorni, abbiamo ricevuto fino a 7.000 chiamate al giorno mentre in una giornata impegnativa pre-pandemia ce n'erano circa 5.500", ha rivelato un operatore. A queste difficoltà va aggiunto anche lo sciopero degli infermieri che nei giorni scorsi ha paralizzato l'attività di molti ospedali, costringendo il personale sanitario a cancellare migliaia di interventi. Tutti gli ingredienti per un Natale in allarme rosso per il servizio sanitario inglese.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero delle ambulanze, l'appello delle autorità: "Restate al sicuro e bevete poco"

Today è in caricamento