Martedì, 22 Giugno 2021
Notizie curiose

Capelli rasati e leopardati, ragazza di 13 anni cacciata da scuola

Si chiama Lauren McDowell e un giorno si è presentata a scuola con una nuova acconciatura. Ma quel suoi nuovo look non è per niente piaciuto al preside del suoi istituto: "Troppo volgare, non può più entrare"

Si chiama Lauren McDowell ed è un'adolescente di 13 anni. Forse soltanto per gioco ha deciso di cambiare look: si è rasata i capelli e sulla testa si è fatta disegnare delle macchie di leopardo. Un po' punk ma a lei piaceva così. Non hanno apprezzato invece gli insegnanti e il preside della sua scuola che hanno deciso di cacciarla perché "troppo volgare".

Come racconta lei stessail Forge Valley School a Sheffield, South Yorkshire l'ha rimandata a casa perché il taglio dei suoi capelli sarebbe indadeguato agli standard della scuola e della propria uniforme: "Per quanto mi riguarda si tratta di una violazione dei diritti umani nei confronti di mia figlia - accusa la madre - Nessuno ha il diritto di dire a qualcuno cosa fare con il proprio corpo. In questo modo non incoraggiano i ragazzi a esprimere la propria personalità".
 
Lauren in passato è stata vittima di bullismo e ha lavorato tanto per ritrovare stima in se stessa: "Ora moralmente è nuovamente devastata - spiega ancora la mamma - ama la scuola, è una bravissima alunna e lavora sodo. Cosa c'entrano i suoi capelli con la sua formazione didattica?".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capelli rasati e leopardati, ragazza di 13 anni cacciata da scuola

Today è in caricamento