rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
SVIZZERA / Svizzera

Carne di maiale nei kebab svizzeri, islamici sotto shock

Tracce di carne suina sono state scoperte nei kebab venduti in Svizzera da analisi di laboratorio in sette campioni su venti

Dopo lo scandalo della carne di cavallo "spacciata" per manzo in diversi paesi europei e dopo che Ikea ha ritirato le sue tipiche polpettine in alcuni paesi perchè anche lì sono state rinvenute tracce di carne di cavallo, è la volta della carne di maiale "non dichiarata". Tracce di carne suina sono state scoperte nei kebab venduti in Svizzera da analisi di laboratorio in sette campioni su venti.

Il Corano prescrive di non mangiare carne di maiale.

La notizia è stata prima riferita dall'agenzia di stampa elvetica Ats e poi confermata da altre fonti. E' minima la quantita di carne di maiale trovata nella carne che viene utilizzate per i kebab, ma tanto è bastato a mandare su tutte le furie il Consiglio Centrale Islamico della Svizzera che ha commissionato i test  che si dice "scioccato".

I TEST - In nove città svizzere e in 20 rivenditori, per effettuare test il più precisi possibile, sono stati prelevati campioni di carne di kebab. La carne è stata poi analizzata in un laboratorio specializzato di Berna. Il Consiglio Centrale islamico afferma di non ritenere che la contaminazione sia stata causata coscientemente da malintenzionati, ma in modo accidentale, a causa dell'utilizzo degli stessi strumenti nella preparazione di prodotti diversi.

La carne suina è stata trovata in kebab venduti a Berna, Bienne, Lucerna, Ginevra, Kreuzlingen e Winterthur, sempre in proporzioni inferiori allo 0,1%.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carne di maiale nei kebab svizzeri, islamici sotto shock

Today è in caricamento