Lunedì, 25 Ottobre 2021
La polemica / Regno Unito

Rarissimo cervo bianco si perde in città: la polizia spara e lo uccide

Proteste dopo il fatto accaduto in una cittadina vicino Liverpool. La polizia replica: era diventato un pericolo per gli automobilisti e i pedoni

Un raro esemplare di cervo bianco è stato ucciso dalla polizia dopo che l'animale aveva vagato per ore tra le strade della cittadina di Bootle, vicino Liverpool, nel Regno Unito. L'uccisione del cervo ha scatenato numerose proteste.

Le prime segnalazioni sulla presenza dell'animale in mezzo al traffico sono arrivate nella prima mattina di domenica ed è subito scattato l'allarme, mentre sui social sono comparsi foto e video del cervo in mezzo alla strada. La RSPCA, la Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals, uno degli enti più importanti nel Regno Unito per la protezione degli animali, ha fatto sapere di aver consigliato alla polizia di lasciare che il cervo tornasse indietro da solo. Ma la vicenda si è chiusa in altro modo.

Cervo bianco ucciso a Bootle, la spiegazione della polizia

La polizia ha replicato alle critiche rispondendo di non essere riuscita a trovare nessuna organizzazione disponibile a farsi carico dell'animale per metterlo in sicurezza e di essere stata quindi costretta a sopprimerlo temendo che potesse diventare un pericolo per automobilisti e pedoni. La decisione di uccidere il cervo è stata presa solo dopo il fallimento di diversi tentativi messi in atto per tranquillizzare l'animale e portarlo in un luogo sicuro, ha fatto sapere la polizia, che ha difeso la decisione presa dagli agenti.

"In accordo con i consigli di un veterinario del posto, per più di nove ore sono sono stati fatti tentativi per tranquillizzare il cervo ed è stata individuata una località rurale dove trasferirlo in sicurezza, per ridurre al minimo ulteriori disagi e garantirne la sicurezza", ma non è stato possibile sedare l'animale e alle 18.35, "dopo un'ulteriore discussione con il veterinario e con l'animale ancora in un notevole stato di difficoltà, mentre la luce del giorno andava svanendo, è stata presa la decisione davvero difficile di uccidere il cervo", ha detto il vicecapo della polizia Ian Critchley, ricordando che gli stessi agenti coinvolti sono rimasti molto scossi da quanto accaduto.

La RSPCA ha ricordato che sebbene l'habitat naturale di questi animali sia rappresentato da foreste, parchi e brughiere, è ormai sempre più frequente avvistarli anche nei centri urbani del Regno Unito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rarissimo cervo bianco si perde in città: la polizia spara e lo uccide

Today è in caricamento