Giovedì, 6 Maggio 2021
Stati Uniti d'America

Entra per chiedere l'elemosina in un bar e viene assunto: l'incredibile storia di Marcus

Era entrato in quel locale per chiedere qualche dollaro, ma Marcus ha incontrato una persona speciale che ha deciso di guardare oltre le apparenze e di dargli una possibilità

Marcus al lavoro nella cucina dell'Abi's Cafè

Era entrato solo per chiedere qualche spicciolo, ma ha trovato un lavoro in piena regola. E' l'incredibile storia di un clochard americano, entrato in un café a Minneapolis, Minnesota, per chiedere l'elemosina.

Marcus, questo il suo nome, si è trovato davanti però Cesia Abigail Baies, proprietaria dell'Abi's Cafè. "Ha chiesto se avevo qualche moneta, io gli offerto del cibo. Gli ho detto che non do mai niente gratis, giusto per vedere la sua reazione", ha raccontato Cesia alla ABC News. Marcus allora le ha raccontato la propria storia.

"Disse di avere dei precedenti e che nessuno voleva assumerlo. Soprattutto in questa zona basta solo sembrare un barbone per essere cacciati via. Per me questo è inaccettabile". Quel giorno mancava un lavapiatti nel ristorante, così Cesia ha proposto a Marcus di sostituirlo. "Ha spalancato gli occhi e il suo sorriso mi ha illuminato la giornata!!!", ha raccontato poi Cesia su Facebook.

Da allora sono passate due settimane, Marcus lavora ogni giorno, facendo un po' di tutto. "Quando l'ho pagato, indovinate qual è la prima cosa che ha fatto? Ha comprato cibo nel mio ristorante (HA DECISO DI PAGARE) perché dice che questo lo faceva sentire meglio", ha ricordato Cesia. 

marcus 2-2-2

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra per chiedere l'elemosina in un bar e viene assunto: l'incredibile storia di Marcus

Today è in caricamento