Martedì, 3 Agosto 2021
Mondo Cina

Cina, nuova esplosione in un impianto chimico

Le fiamme hanno devastato una fabbrica nella provincia nord-orientale dello Shandong, come riferiscono i media cinesi. Il 12 agosto la tragedia del porto di Tianjin

Foto da Twitter

Un'esplosione si è verificata in un impianto chimico nello Shandong, provincia costiera del Nord-est della Cina.

Da lontano si possono vedere fiamme molto alte. Al momento non si ha notizia di vittime, come riferisce l'agenzia Nuova Cina.

L'esplosione si è verificata nel cuore della notte e numerose autopompe dei vigili del fuoco stanno lavorando per spegnere gli incendi.

IL DISASTRO DI TIANJIN - Appena pochi giorni fa, il 12 agosto, un'esplosione ha devastato il porto di Tianjin, nel nord della Cina, in seguito a un incendio scoppiato in un deposito di prodotti chimici: almeno 121 persone sono rimaste uccise e una cinquantina di persone risulterebbero disperse. 

esplosione cina 2-2-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cina, nuova esplosione in un impianto chimico

Today è in caricamento