"Alla Terra restano solo sette anni di vita": il countdown prima della catastrofe climatica

A New York un'installazione mostra il conto alla rovescia per il punto di non ritorno: quanto tempo rimane per limitare le emissioni di biossido di carbonio e salvare il pianeta

Il Climate Clock installato a New York (foto Twitter)

Il conto alla rovescia per la Terra è iniziato e la fine del mondo non è poi così lontana. Sette anni, 94 giorni e 19 ore circa: questo il tempo rimasto per limitare le emissioni di biossido di carbonio e provare a salvare il pianeta.

New York l'enorme orologio digitale che si trova sulla parete di un edificio a Union Square scandisce quanto manca prima di arrivare a un punto di non ritorno. Si tratta di una mega installazione, chiamata "Climate Clock", creata in occasione dell'avvio della settimana del clima in concomitanza con la 75esima sessione dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

Il Climate Clock a New York

L'inquietante countdown è comparso sulla facciata del grattacielo Metronome, un'opera d'arte pubblica inaugurata nel 1999 e ideata dagli artisti Kristin Jones e Andew Ginel: sul lato sinistro c'è l'orologio digitale conosciuto come "The Passage" composto da quindici cifre: le prime sette da sinistra a destra mostrano l'ora (ore, minuti, secondi, decimi di secondo) mentre le altre sette cifre mostrano quando manca alla mezzanotte (decimi di secondo, secondo, minuti, ore). Al centro i centesimi di secondo.

Dal 19 settembre il Metronome è stato riprogrammato e modificato dagli artisti Andrew Boyd e Gan Golan. "Possiamo affrontare questa sfida, ma non abbiamo tempo da perdere", ha detto Golan intervistato dalla Reuters. "Questo orologio non dice 'Hey, tra sette anni ci sveglieremo e inizieremo a fare qualcosa. Si tratta di agire subito. Il cambiamento climatico è già qui", ha detto invece Boy. I due artisti hanno detto di essere già in trattative con Berlino e Ginevra per portare anche lì installazioni simili.

Sul sito del progetto il Climate Clock è spiegato così: 

Il Climate Clock mostra due numeri: il primo, in rosso, è il conto alla rovescia di quanto ci vorrà, con gli attuali tassi di emissioni, a bruciare il nostro 'bilancio di carbonio' – la quantità di CO2 che può ancora essere rilasciata nell'atmosfera limitando il riscaldamento globale a 1,5°C sopra i livelli pre-industriali. Questa è la nostra scadenza, il tempo che ci resta per intraprendere azioni decisive per mantenere il surriscaldamento sotto la soglia dell'1,5°C. Il secondo numero, in verde, monitora la percentuale crescente dell'energia attualmente fornita da fonti rinnovabili in tutto il mondo. Questa è la nostra ancora di salvezza. In poche parole, dobbiamo portare la nostra ancora di salvezza al 100% prima che la nostra scadenza raggiunga lo 0".

 climate clock-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

  • Raimondo Todaro: "Con Elisa Isoardi sempre più uniti, ma in ospedale con me c’era la mia ex moglie"

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Fa la spia perché il vicino non rispetta la regola dei 6 in casa e finisce malissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento